Cell Brick

cellbrick.jpg

Tokyo è una città che esige spazi abitabili molto piccoli, per questo l’architetto Yasuhiro Yamashita ha progettato Cell Brick unendo cucina e stanza da letto. Le pareti ricordano una scacchiera, fatta di piccoli vani portaoggetti e punti luce.

Yamashita1.jpg

POTREBBERO INTERESSARTI
2 Responses
  1. io dormo con la luce, ma chi non ci riesce come farebbe?
    chiude le 200 finestre?

    cmq molto bella la stanza!

  2. Alcuni punti luce possono essere spostati. Certo forse non è per tutti viverci. :)