Lang/Baumann

Il duo svizzero composto da Sabina Lang e Daniel Baumann lavora da anni sul concetto di fruibilità dell’arte e infatti le loro non sono opere nè architettoniche nè di design, […]

baumann.jpg

Il duo svizzero composto da Sabina Lang e Daniel Baumann lavora da anni sul concetto di fruibilità dell’arte e infatti le loro non sono opere nè architettoniche nè di design, sebbene il confine sia molto labile all’occhio dello spettatore, che spesso non percepisce il prodotto come artistico. Un esempio è l’Hotel Everland, un’unità mobile che vuole essere sia esperimento artistico che proprietà in affitto itinerante. Al momento è possibile soggiornarvi a Leipzig, sul tetto della Galleria d’Arte Contemporanea.

baumann1.jpg

Potrebbero Interessarti

Citazioni pratiche – Fornasetti a Palazzo Altemps

In scena le incursioni artistiche di Piero e Barnaba Fornasetti tra i cortili e le sale del Museo di Palazzo Altemps

Ikea ha fatto l’ennesima pubblicità geniale

Grazie non solo alla suo effetto sorpresa, ma alla carica emozionale che porta con sé

MADE IN CATTELAND

Maurizio Cattelan invade i gift shop dei musei con MUSEUMS LEAGUE il progetto “art for all” dedicato ai tifosi dell’arte contemporanea

Ultimi Articoli

BAGS

Eastpak presenta i nuovi prodotti per il prossimo Autunno

Novità e collaborazioni presentate al Pitti Uomo 18.

BAGS

Moleskine presenta le nuove collezioni per il nomade urbano

Moleskine celebra il nomadismo urbano con la nuova collezione Metro presentata al Pitti Uomo. Metro è stata realizzata per l’utente creativo sempre in movimento, al lavoro in ufficio o in […]

GOURMET

Carrefour Market CityLife

Il cibo è uno dei trend più forti da qualche anno ormai. Siamo consumatori sempre più esigenti e cerchiamo prodotti particolari per le nostre ricette. Carrefour Market è il luogo […]

Top