Lang/Baumann

Il duo svizzero composto da Sabina Lang e Daniel Baumann lavora da anni sul concetto di fruibilità dell’arte e infatti le loro non sono opere nè architettoniche nè di design, […]

baumann.jpg

Il duo svizzero composto da Sabina Lang e Daniel Baumann lavora da anni sul concetto di fruibilità dell’arte e infatti le loro non sono opere nè architettoniche nè di design, sebbene il confine sia molto labile all’occhio dello spettatore, che spesso non percepisce il prodotto come artistico. Un esempio è l’Hotel Everland, un’unità mobile che vuole essere sia esperimento artistico che proprietà in affitto itinerante. Al momento è possibile soggiornarvi a Leipzig, sul tetto della Galleria d’Arte Contemporanea.

baumann1.jpg

Potrebbero Interessarti

San Salvario Emporium

Dal 2013, San Salvario Emporium è il market open air che anima le vie di Torino ogni domenica del mese. Abbiamo parlato con i ragazzi protagonisti della trasformazione di questo quartiere multietnico.

Birra Raffo e street artist: etichetta limited per la riqualificazione di Taranto

Birra Raffo si rifà il look con le nuove etichette limited edition disegnate dagli street artists Mr. Blob e Stencil Noire

DIESEL lancia il legal fake DEISEL

Mentre impazza la moda intorno ai loghi, DIESEL lancia una campagna audace destinata a far parlare di sé. Anzi, non una campagna, ma un vero e proprio brand: DEISEL.

Ultimi Articoli

DESIGN

Drinkinfinity, la bottiglietta d’acqua del futuro targata Pepsi

Il colosso statunitense risponde alla crisi delle bevande gassate con un superfood dedicato ai salutisti. Riuscirà a fare breccia nel nostro cuore?

FLASH

Le ultime tendenze nel mondo dell’arredamento: è sempre più diffuso l’acquisto online

Anche il settore dell’arredamento procede a gonfie vele con le vendite online.

MUSIC

THE PINK FLOYD EXHIBITION: THEIR MORTAL REMAINS

Dopo l’enorme successo al Victoria and Albert Museum di Londra, la prima tappa internazionale a Roma della mostra già visitata da più di 400.000 persone

Top