Lang/Baumann

Il duo svizzero composto da Sabina Lang e Daniel Baumann lavora da anni sul concetto di fruibilità dell’arte e infatti le loro non sono opere nè architettoniche nè di design, […]

baumann.jpg

Il duo svizzero composto da Sabina Lang e Daniel Baumann lavora da anni sul concetto di fruibilità dell’arte e infatti le loro non sono opere nè architettoniche nè di design, sebbene il confine sia molto labile all’occhio dello spettatore, che spesso non percepisce il prodotto come artistico. Un esempio è l’Hotel Everland, un’unità mobile che vuole essere sia esperimento artistico che proprietà in affitto itinerante. Al momento è possibile soggiornarvi a Leipzig, sul tetto della Galleria d’Arte Contemporanea.

baumann1.jpg

Potrebbero Interessarti

Aakash Nihalani, lo street artist delle illusioni ottiche in mostra a Milano

L’artista newyorkese torna per la seconda volta in Italia con le sue illusioni ottiche che rendono suggestivi i muri delle strade di tutto il mondo.

La bellissima mostra di Eva LeWitt a Oslo

La prima mostra in Europa dell’artista statunitense. Tredici pezzi che vedono materiali e colori interagire con la luce norvegese e l’ambiente della galleria VI, VII di Oslo.

The Furla Society SS2018

Personaggi unici che interpretano l’ultima collezione in modo divertente e dinamico

Ultimi Articoli

DESIGN

Arper | il Design Made in Italy al Salone del Mobile

Intervista con il presidente dell’azienda travigiana Claudio Feltrin

DESIGN

GORE-TEX REFRACTIONS alla Milano Design Week

GORE-TEX, il brand protagonista con la sua tecnologia nel mondo fashion e sport, celebra il design e le collaborazioni al Fuorisalone di Milano con REFRACTIONS, una mostra dedicata ai prodotti e al nuovo marchio GORE-TEX INFINIUM.

DESIGN

RETROSUPERFUTURE FRED

Realizzati da sapienti mani artigiane italiane, i nuovi RETROSUPERFUTURE FRED nascono per anticipare i trend, con le loro forme spigolose e una palette di colori audace.

Top