Cubelight

“Making the switch from the energywasting lightbulb to new energysaving lightsources has been a tough journey. As designers many of us has started drawing lamps hiding the the new lightsources […]

cube

“Making the switch from the energywasting lightbulb to new energysaving lightsources has been a tough journey. As designers many of us has started drawing lamps hiding the the new lightsources that in generel are seen as ugly compared to the old lightbulb. In the Cubelight we wanted to do the opposite, show the lightsource, embrace it and give it a positive context. The solid wood reflector gives it that surrounding. The warm tone of the reflected light from the wood gives one of the missing pieces of the puzzle when using low-energy lightsources”.

Materials: Powder coated metal legs and solid ash wood. A project by Fagerström & Abrahamsson.

Angelo Superti

Editor in chief e fondatore di Polkadot. Curioso e appassionato, da sempre spett-attore dell'eterno duello tra razionalità e creatività, tra idee e limiti di tempo. Non inizia la giornata senza un cappuccino, non la termina senza un'occhiata ai suoi feed rss.

Potrebbero Interessarti

La Beetle collection di Gubi

La collezione del brand danese, in produzione dal 2013, in breve tempo è diventata un must tra gli architetti d’interni e gli amanti del design.

Color Flow: i mobili che cambiano colore

Arredamenti futuristici che cambiano colore in base alla posizione e al movimento di chi osserva, grazie all’uso di una tecnologia olografica

La collezione 2017 di Dedar

Non manca neanche per la collezione 2017 l’esplorazione di Dedar negli ambiti di espressione grafica e arte tessile, e dei loro punti d’unione e forza espressiva nelle realizzazioni su telai […]

Ultimi Articoli

FASHION

Levi’s Sportswear Spring Summer 2018

Levi’s rilancia il logo storico delle Olimpiadi di Los Angeles 1984 con una nuova collezione spring/summer per l’uomo e la donna.

ARTS

Citazioni pratiche – Fornasetti a Palazzo Altemps

In scena le incursioni artistiche di Piero e Barnaba Fornasetti tra i cortili e le sale del Museo di Palazzo Altemps

ADVERTISING

Ikea ha fatto l’ennesima pubblicità geniale

Grazie non solo alla suo effetto sorpresa, ma alla carica emozionale che porta con sé

Top