Report: Tuck&Patti @ Auditorium, Roma.

Noi ci eravamo raccomandati, sarebbe stato davvero un bel concerto. Tuck&Patti, coppia nella vita oltre che nella musica, ci hanno conquistati. Sarà perchè il sentimento che li lega ne ha […]

2976851159_262026b182

Noi ci eravamo raccomandati, sarebbe stato davvero un bel concerto. Tuck&Patti, coppia nella vita oltre che nella musica, ci hanno conquistati. Sarà perchè il sentimento che li lega ne ha rafforzato l’intesa, sarà perchè il loro repertorio propone un jazz che risente di un certo romanticismo proveniente dal gospel di lei, sarà perchè eravamo nell’accogliente saletta dell’Auditorium Parco della musica dove una calda atmosfera è racchiusa fra pareti di legno e si accomoda sulle poltroncine rosse di velluto, sarà perchè vederli insieme sul palco ci evoca l’immagine di una coppia perfetta e chi di noi non vorrebbe duettare con la propria compagna o compagno? Due ore di belle emozioni. Sullo sfondo una scenografia essenziale: un tavolino da salotto e un vaso di fiori arredavano il palco, mentre l’illuminazione dai toni blu cadeva dall’alto sui due protagonisti. L’alta preparazione tecnica di Tuck dà pieno sfoggio di se riproducendo un suono ricco pur essendoci solamente lui e la sua chitarra sul palco, i suoi virtuosismi si intrecciano alla dolcezza di Patti che ci accompagna in questo piacevole viaggio tra jazz e contaminazioni facendoci cantare “Time After time“. Bellissima poi l’esecuzione di un pezzo di Jimi HendrixLittle wing” ed anche il momento strumentale proposto da Tuck. Quando cala il sipario ce ne andiamo via soddisfatti, pensando che Tuck&Patti devono essere una coppia veramente fortunata. Report by Andrea Ragone.

Mariella Tilena

Nella vita ho ricevuto due doni: una buona scrittura e una buona dose di curiosità. Forse avrei voluto ricevere anche il dono artistico del musicista, perchè le note per me valgono più di mille parole. Allora uso spesso la tastiera per raccontare di musica... ma non solo.

Potrebbero Interessarti

GoGo Penguin: a new jazz perspective

Welcome to the new jazz scenario where group interaction, individual voice and talent, improvisation and syncopation all come together in the most amazing performance by 3 young lads from Manchester. […]

UBI Banca ti regala musica e notti magiche

Pronti per provare a vincere i più bei concerti dell’estate? “Senza Parole” è una delle canzoni più famose di Vasco Rossi. Chissà quanti hanno immaginato di cantarla a squarciagola insieme […]

Avant-pop, musica video e arti digitali alla preview del C2C15 x Romaeuropa

Venerdì 16 e sabato 17 ottobre il Club to Club va in trasferta. Questa volta la meta prescelta per la preview del più importante festival italiano di arte e cultura […]

Ultimi Articoli

DESIGN

FRAMOUR eyewear

FRAMOUR eyewear è il brand di occhiali da sole e da vista nato da un’esigenza: trovare degli occhiali da sole eleganti che non costino un occhio della testa. L’esigenza è quella di Filippo e Riccardo, fratelli, che proprio col nome Framour vogliono comunicare il loro amore per gli occhiali da sole: frame + amour (per quel tocco d’eleganza francese).

BARCELONA

Barcelona – The Monocle Travel Guide Series

Alla scoperta delle luci, suoni e sapori che la città catalana ha da offrire

FASHION

Waxman Brothers SS18

Nuove fantasie per l’estate

Top