Salumè, a real Italian break

Salumè 1

Stanchi di vedere il Made in Italy bistrattato e contraffatto? Avete in programma un viaggio a New York ma sapete già che prima o poi hamburger e patatine vi verranno a noia? Fast food si, ma dipende quale?

Bene!Ecco quello che fa per voi…

Si chiama Salumè, nome che fa il verso al dialetto milanese (salumè significa appunto salumeria) e che si ispira a Salomè, simbolo storico della sensualità femminile: un angolo di vera tradizione italiana nel cuore di Soho. Un’autentica salumeria, dove il panino viene composto al momento, con prodotti di prima qualità, freschi e appena affettati. L’inconveniente della fretta si sa compromette la qualità e tante volte ci si trova ad addentare un pane molle, ripieno di “cose” poco identificabili, tipo un formaggio impiastrato da un paio di salse, sormontato da una scarsa fettina di crudo (quale tipo di crudo, poi, chi lo sa?). Da Salomè la filosofia è ben diversa: pensate che una delle prime regole della composizione è proprio quella di non pressare le fette, così da rendere distinguibili i sapori dei diversi componenti.

2salumè

Il locale nasce dallo spirito imprenditoriale di Michele Colombo, che dal mondo dell’advertising milanese ha pensato bene di trasferire il suo genio nella grande mela, diffondendo il rituale del panino fresco, proprio del suo italianissimo dna.

L’attività è giovane ma gli affari sembrano andare a gonfie vele!Come potrebbe essere altrimenti? I prodotti sono italiani doc, testati e selezionati con cura, la varietà dei piatti si articola in tante sfumature, offrendo dalla colazione (cappuccino, cornetto, pane-burro e marmellata…) alla cena. Last but not least il design: avete presente la mitica Vespa? Lei, Alessandra Bettolo, è architetto e designer, nipote del famoso Corradino D’Ascanio, ideatore dello storico ciclomotore.

Divisa per anni tra Italia e Sudafrica, firma il décor si Salumè, che strizza l’occhio alla nostra tradizione più verace, quella del cibo “fatto e mangiato”. Ancora un dettaglio milanese: l’istallazione luminosa che richiama le guglie del Duomo, by Dan Flavin.

Ecco sito e indirizzo:

330 West Broadway at Grand St, New York, NY – http://www.salumenewyork.com/

Che dire…buon appetito!

salumè3

POTREBBERO INTERESSARTI