Project Iris

By combining a recently developed mobile software application with the multimedia facade of the ARS Electronica building we intend to lower participation barriers for end users when interacting with such […]

By combining a recently developed mobile software application with the multimedia facade of the ARS Electronica building we intend to lower participation barriers for end users when interacting with such facades. We developed two prototypes: in the first application, users can paint interactively on the building using touch input on the mobile device. In a second application, users are able to solve a jigsaw puzzle displayed on the facade. iRiS (Immediate Remote Interaction System) is a joint research project from the University of Saarbrücken, Germany and University of Munich, Germany.

Potrebbero Interessarti

Zalando presenta BOLD MINDS SPEAK

In attesa della prossima edizione di Bread&Butter by Zalando a Berlino (1-3 settembre), Zalando lancia “Bold Minds Speak”, una serie che presenta le ultime novità del Festival of Style and […]

Jägermeister: Ask for a Darker Night

Dopo averci presentato il Night Meister, Jägermeister lancia il secondo capitolo della sua storia: “Ask for a Darker Night” è un invito a vivere una notte diversa dalle altre, più […]

Mercedes-Benz Now Experience

Il progetto artistico, con oltre 1 milione di visualizzazioni su YouTube, esalta l’importanza del momento e la visione della casa automobilistica tedesca legata alle auto elettriche.

Ultimi Articoli

FASHION

YATAY, la nuova sneaker sostenibile

Si chiama YATAY ed è una nuova sneaker attenta all’etica: realizzata artigianalmente in Italia con materiali ecologici di alta qualità, YATAY è una sneaker unisex che si rivolge al mercato del luxury con due silhouette: low and high.

FASHION

adidas Originals presenta Samba e Continental 80

Due silhouettes che arrivano dritte dagli archivi del brand tedesco

FASHION

RETROSUPERFUTURE LIMONE

L’occhiale per quest’estate? Il brand milanese RETROSUPERFUTURE continua a sfornare nuovi design, come LIMONE, ispirato agli anni ’70 italiani.

Top