Imme van der Haak

Just halfway between jewelry design and body art, there is Elastic Mind, an extreme project of the designer Imme van der Haak, here with others graduation projects. A playful reflection on […]

Just halfway between jewelry design and body art, there is Elastic Mind, an extreme project of the designer Imme van der Haak, here with others graduation projects.
A playful reflection on what we currently consider as beautiful and worth of being adorned, and what we do not.
“Every forms has his own beauty” explains the designer. Others cues on this theme here

Potrebbero Interessarti

San Salvario Emporium

Dal 2013, San Salvario Emporium è il market open air che anima le vie di Torino ogni domenica del mese. Abbiamo parlato con i ragazzi protagonisti della trasformazione di questo quartiere multietnico.

Agorà Design 2018

Al via il concorso per architetti e designers che punta a valorizzare i progetti outdoor e indoor più attenti alla funzionalità, cura estetica e sostenibilità ambientale.

Drinkinfinity, la bottiglietta d’acqua del futuro targata Pepsi

Il colosso statunitense risponde alla crisi delle bevande gassate con un superfood dedicato ai salutisti. Riuscirà a fare breccia nel nostro cuore?

Ultimi Articoli

FLASH

Le ultime tendenze nel mondo dell’arredamento: è sempre più diffuso l’acquisto online

Anche il settore dell’arredamento procede a gonfie vele con le vendite online.

ARTS

Birra Raffo e street artist: etichetta limited per la riqualificazione di Taranto

Birra Raffo si rifà il look con le nuove etichette limited edition disegnate dagli street artists Mr. Blob e Stencil Noire

ADVERTISING

DIESEL lancia il legal fake DEISEL

Mentre impazza la moda intorno ai loghi, DIESEL lancia una campagna audace destinata a far parlare di sé. Anzi, non una campagna, ma un vero e proprio brand: DEISEL.

Top