The Considered Ensemble

Se The Sartorialist dovesse fare a meno dei suoi patinatissimi streetshots, allora sarebbe The Considered Ensemble. Questo sito tratta di moda, certo: parla di come si veste la gente cool […]

Se The Sartorialist dovesse fare a meno dei suoi patinatissimi streetshots, allora sarebbe The Considered Ensemble. Questo sito tratta di moda, certo: parla di come si veste la gente cool (ecco, l’ho detto). La particolarità è che lo fa senza usare immagini. Non ci sono neanche link, solo un indice che suddivide l’archivio in due semplici categorie: marchi e colori. L’apparenza è davvero minimal, ancor più singolare in tempi in cui ffffound! fa esattamente l’opposto: usa immagini al posto di parole. Fatevi coraggio, superate l’incredulità iniziale e leggete: vi renderete conto che forse una foto sarebbe superflua, disturberebbe una descrizione meticolosa, piena di dettagli, che riuscite quasi a vedere. Potere delle parole.

Potrebbero Interessarti

Eastpak presenta i nuovi prodotti per il prossimo Autunno

Novità e collaborazioni presentate al Pitti Uomo 18.

Moleskine presenta le nuove collezioni per il nomade urbano

Appuntamento al prossimo inverno per borse e zaini del famoso brand di taccuini

adidas Originals Prophere

adidas Originals lancia Prophere, una nuova sneaker ispirata ai creator del mondo più underground e che esprime un’attitudine decisa e sfrontata.

Ultimi Articoli

ARTS

Citazioni pratiche – Fornasetti a Palazzo Altemps

In scena le incursioni artistiche di Piero e Barnaba Fornasetti tra i cortili e le sale del Museo di Palazzo Altemps

ADVERTISING

Ikea ha fatto l’ennesima pubblicità geniale

Grazie non solo alla suo effetto sorpresa, ma alla carica emozionale che porta con sé

GOURMET

Carrefour Market CityLife

Non solo cibi di qualità, ma una vera e propria esperienza d’acquisto

Top