The Considered Ensemble

Se The Sartorialist dovesse fare a meno dei suoi patinatissimi streetshots, allora sarebbe The Considered Ensemble. Questo sito tratta di moda, certo: parla di come si veste la gente cool […]

Se The Sartorialist dovesse fare a meno dei suoi patinatissimi streetshots, allora sarebbe The Considered Ensemble. Questo sito tratta di moda, certo: parla di come si veste la gente cool (ecco, l’ho detto). La particolarità è che lo fa senza usare immagini. Non ci sono neanche link, solo un indice che suddivide l’archivio in due semplici categorie: marchi e colori. L’apparenza è davvero minimal, ancor più singolare in tempi in cui ffffound! fa esattamente l’opposto: usa immagini al posto di parole. Fatevi coraggio, superate l’incredulità iniziale e leggete: vi renderete conto che forse una foto sarebbe superflua, disturberebbe una descrizione meticolosa, piena di dettagli, che riuscite quasi a vedere. Potere delle parole.

Potrebbero Interessarti

Vico Movement

Creato da menti indipendenti per il comfort del cittadino globale

Blauer FW18-19

La nuova collezione mixa la ricerca tecnica made in Italy con l’estetica ispirata alle forze dell’ordine USA

Puma RS-X Toys

Le nuove PUMA RS-X Toys reinterpretano un’icona del passato con colorazioni estreme ispirate ai giocattoli.

Ultimi Articoli

ADVERTISING

ABSOLUT Creative Competition

Se hai sempre sognato di vedere una tua creazione su un billboard di Piccadilly Circus o Time Square, questo è il contest giusto per te.

DESIGN

Tala – Lighting design sostenibile

Due proposte per il Natale dal brand di illuminazione inglese

LIFESTYLE

Due proposte da sogno per una vacanza in Puglia

Modernità e tradizione in due strutture esclusive

Top