The Considered Ensemble

Se The Sartorialist dovesse fare a meno dei suoi patinatissimi streetshots, allora sarebbe The Considered Ensemble. Questo sito tratta di moda, certo: parla di come si veste la gente cool […]

Se The Sartorialist dovesse fare a meno dei suoi patinatissimi streetshots, allora sarebbe The Considered Ensemble. Questo sito tratta di moda, certo: parla di come si veste la gente cool (ecco, l’ho detto). La particolarità è che lo fa senza usare immagini. Non ci sono neanche link, solo un indice che suddivide l’archivio in due semplici categorie: marchi e colori. L’apparenza è davvero minimal, ancor più singolare in tempi in cui ffffound! fa esattamente l’opposto: usa immagini al posto di parole. Fatevi coraggio, superate l’incredulità iniziale e leggete: vi renderete conto che forse una foto sarebbe superflua, disturberebbe una descrizione meticolosa, piena di dettagli, che riuscite quasi a vedere. Potere delle parole.

Potrebbero Interessarti

Vans x Van Gogh Museum

Una collaborazione esclusiva tra Vans e il Van Gogh Museum di Amsterdam

PUMA RS-0 SOUND

Dal 16 agosto la nuova sneaker ispirata alle music vibes anni ’80

G-SHOCK + NEW ERA

L’’orologio DW-5600 si fonde con il leggendario cap NEW ERA 59FIFTY

Ultimi Articoli

DESIGN

La nuova scuola italiana: BURRO STUDIO

Federica Caserio e Giovanni Manzini sono l’anima creativa di BURRO STUDIO. In viaggio costante fra Milano e Verona, navigano fra branding, t-shirt ed eventi esotici.

EVENTS

SPARKS, un festival “spaziale” in Puglia

Il festival pugliese compie 5 anni e si appresta a celebrare la creatività in tutte le sue forme dal 20 al 22 luglio a Putignano, a pochi chilometri da Bari.

DESIGN

Cacti Planters, i vasi per cactus ispirati a Frida Kahlo

Progettati da Anki Gneib per il brand svedese Nola, i Cacti Planters sono dei vasi per cactus che richiamano le forme e le proporzioni delle belle e pungenti piante tropicali.

Top