Il retro chic di Tudor

E’ un classico, un’ icona dell’ orologio maschile elegante e raffinato. E’ il nuovo Tudor Heritage Chrono, nuovo perchè in realtà è una rivisitazione dello storico modello Tudor Oysterdate Chronograph degli anni 70, ed ecco perchè ci sembrava così familiare e retrò. Non tutti però sanno che Tudor nasce come brand nel 1946 da una costola di Rolex per volontà del suo stesso fondatore Hans Wilsdorf, che si propone di immettere sul mercato una linea di orologi più accessibile ma di grande qualità e con un’attenzione particolare alla tecnologia. Proprio per questo negli anni 50-60-70, Tudor per le sue linee più essenziali, dinamiche e sportive rispetto al cugino Rolex, diventa l’orologio partner della marina militare francese e in particolare il modello Oysterdate Chronograph racchiude questa essenza di raffinatezza e tecnologia. Come nel passato, anche oggi Tudor è rimasta fedele al suo mondo di riferimento diventando “Time Partner” di Porsche. Il nuovo Tudor Heritage Chrono si è evoluto sicuramente nella tecnologia rispetto agli anni 70, ma conserva sempre con se un’interessante storia da raccontare. 


Articolo Sponsorizzato

POTREBBERO INTERESSARTI