MM – Metropolitana Milano

Il logo della Metropolitana di Milano non è male, normale, a tratti banale. Si tratta di una M maiuscola bianca su sfondo rosso. Molti globetrotters si ricorderanno che i loghi […]

Il logo della Metropolitana di Milano non è male, normale, a tratti banale. Si tratta di una M maiuscola bianca su sfondo rosso. Molti globetrotters si ricorderanno che i loghi delle metropolitane di media non nascondono grande creatività, basti pensare a quella di Londra, NYC, Parigi, Bruxelles.. Ma a Milano all’inizio era stato proposto un logo che usciva dagli schemi con quell’ironia che noi italiani sempre riusciamo ad avere. Due M una speculare all’altra, quasi una rappresentazione di una Milano che non vive solo in superficie, ma con la stessa intensità anche underground… Ma partiamo dall’inizio. Bob Noorda in oltre 50 anni di carriera è stato autore di più di 150 marchi conosciuti in tutto il mondo – Coop, Touring Club, Eni, Enel, Rinascente – e ha collabrato con i piu grandi del suo tempo – Massimo Vignelli (grafica metro di NYC), Fanco Albini, Pino Tovaglia Roberto Sambonet. Il progetto dell’arredamento della Metropolitana di Milano era stato affidato a Franco Albini, (figura nota a molti) che saggiamente ha proposto a Bob di occuparsi della grafica di comunicazione della rete. (saggiamente perchè di solito i lavori progetto stazione-grafica erano fatti separatamente e senza coordinazione). A questo punto, Bob ha inserito numerose innovazioni, anche dettate sul buon senso, che sono poi quelle che vagamente ritroviamo anche adesso quando scendiamo sottoterra, dato che l’azienda della Metropolitana Milanese ha deciso di modificare le cose esistenti secondo dei criteri a oggi ancora sconosciuti. Ma riguardo una cosa piu “banale” per certi versi, meno utile ai fruitori ma piu di immagine, il LOGO che è stato proposto da Bob Noorda e rifiutato, secondo me rimane un simbolo di un occasione persa e di uno stato generale di cose molto poco stimolante.

Potrebbero Interessarti

ARTEPARCO

Il designer Marcantonio inaugura il progetto di arte sostenibile nei boschi del Parco Nazionale d’Abruzzo

Soulmates: Sven Marquardt in mostra a Milano

Dal 15 giugno al 21 luglio 2018 il buttafuori più famoso del mondo porta in mostra la sua arte, la fotografia, al Tempio del Futuro Perduto a Milano.

Barcelona – The Monocle Travel Guide Series

Alla scoperta delle luci, suoni e sapori che la città catalana ha da offrire

Ultimi Articoli

FASHION

Thalassa Home

Artigianato bohemien ispirato all’Egeo

MADE IN ITALY

Artctory

Una startup per dare visibilità al made in Italy nel mondo

FASHION

adidas e GORE-TEX lanciano la giacca perfetta per la vita in città

GORE-TEX si unisce ad adidas Originals lanciando una giacca avveniristica con tecnologia KARKAJ, progettata insieme a Conroy Nachtigall, pioniere dell’abbigliamento funzionale.

Top