milan.unlike.net

Da settembre Milano è la 13ma città coinvolta, a livello globale, nel progetto Unlike, “The Definitive City Guide For The Mobile Generation”. Unlike è citato, tra gli altri, da The Guardian e […]

Da settembre Milano è la 13ma città coinvolta, a livello globale, nel progetto Unlike, “The Definitive City Guide For The Mobile Generation”. Unlike è citato, tra gli altri, da The Guardian e Apple come “Best Travel Site” e “Best Travel Application” (iPhone). Il sito, con contenuti totalmente in inglese redatti da giornalisti professionisti,  dà voce alla più interessante scena milanese, suggerendo le mostre più interessanti, gli eventi imperdibili e i locali da tenere d’occhio. Scopri la tua Milano, anche via Iphone, su milan.unlike.net.

Potrebbero Interessarti

Domus Academy Prototyping Ideas

L prima scuola post-graduate di design in Italia, è stata protagonista di un ciclo d’incontri e workshop dedicati alla prototipazione di idee destinate a cambiare il mondo nel verso giusto.

Linecheck porta Thundercat, Little Dragon, Perfume Genius a Milano

Segnate la data sul calendario: 21-26 novembre, Milano si trasforma in una vera e propria music city grazie a Linecheck e alla prima edizione di Milano Music Week. Dopo due […]

CIAO: new challenges in architecture

Whoever is into new music talent has surely heard of Kate Tempest. Nominated last year as one of the most influential songwriters in the UK, She sings in rhymes and […]

Ultimi Articoli

FASHION

YATAY, la nuova sneaker sostenibile

Si chiama YATAY ed è una nuova sneaker attenta all’etica: realizzata artigianalmente in Italia con materiali ecologici di alta qualità, YATAY è una sneaker unisex che si rivolge al mercato del luxury con due silhouette: low and high.

FASHION

adidas Originals presenta Samba e Continental 80

Due silhouettes che arrivano dritte dagli archivi del brand tedesco

FASHION

RETROSUPERFUTURE LIMONE

L’occhiale per quest’estate? Il brand milanese RETROSUPERFUTURE continua a sfornare nuovi design, come LIMONE, ispirato agli anni ’70 italiani.

Top