Tank Man 2

Dalla celebre fotografia scattata il 05 giugno 1989 in Piazza Tiananmen dal fotoreporter Jeff Widener che immortalava un istante storico destinato a divenire il simbolo della lotta giovanile non solo […]

Dalla celebre fotografia scattata il 05 giugno 1989 in Piazza Tiananmen dal fotoreporter Jeff Widener che immortalava un istante storico destinato a divenire il simbolo della lotta giovanile non solo asiatica, numerose rielaborazioni ci sono state proposte da artisti, comici e pop culture. Tra questi segnaliamo l’ultimo lavoro di un giovane artista emergente di cui abbiamo scritto in precedenza: Silvio Giordano. Il suo Tank Man, realizzato in un unico scatto con Stefano Boring, è catapultato in uno scenario più contemporaneo dove, stavolta, non più carrarmati ma giganteschi SUV irrompono sulla scena a minacciare la salvaguardia di un passante. Il “rivoltoso sconosciuto” ripone la sua universalità (che deriva dall’anonimato del suo gesto) nella memoria di tutti noi come l’artista dichiara la sua presenza attraverso i suoi giochi perfomativi, ovvero quella linea di hammer che punta verso il soggetto-oggetto dell’inquadratura. Se per la società postindustriale il “grande e costoso è bello”, varrà lo stesso anche per l’arte? Dietro un’apparente banale provocazione, i due artisti potentini accartocciano il duplice (o multiplo) significato di Tank Man 2 dall’interno.

Federica Sfregola

Da piccola sognava di diventare un'archeologa, ma molto presto ha capito che il "vecchio" non faceva per lei. L'arte, invece, le è rimasta tra le vene. Appassionata di creatività, trascorre troppo tempo a navigare nel web cercando novità (artistiche, musicali, cinematografiche, modaiole) ascoltando SOLO musica indipendente. Le piace il decollo degli aerei, la luce che filtra tra i rami degli alberi e gli Arcade Fire. Non le piace chi la chiama "cara", il disordine e la parola "ormai".

Potrebbero Interessarti

Citazioni pratiche – Fornasetti a Palazzo Altemps

In scena le incursioni artistiche di Piero e Barnaba Fornasetti tra i cortili e le sale del Museo di Palazzo Altemps

Ikea ha fatto l’ennesima pubblicità geniale

Grazie non solo alla suo effetto sorpresa, ma alla carica emozionale che porta con sé

MADE IN CATTELAND

Maurizio Cattelan invade i gift shop dei musei con MUSEUMS LEAGUE il progetto “art for all” dedicato ai tifosi dell’arte contemporanea

Ultimi Articoli

BAGS

Eastpak presenta i nuovi prodotti per il prossimo Autunno

Novità e collaborazioni presentate al Pitti Uomo 18.

BAGS

Moleskine presenta le nuove collezioni per il nomade urbano

Appuntamento al prossimo inverno per borse e zaini del famoso brand di taccuini

GOURMET

Carrefour Market CityLife

Non solo cibi di qualità, ma una vera e propria esperienza d’acquisto

Top