AAF. Affordable Art Fair Milano

E chi l’ha detto che l’Arte (quella con la A maiuscola) sia solo appannaggio di una élite ricca e colta, unica depositaria di messaggi visivi comprensibili solo da pochi?? Se un Demien Hirst o un Zeng Fanzhi toccano vette da 9 cifre, esiste ancora un livello di qualità artistica “affordable”. Arte contemporanea da 100 a 5000 euro è la dicitura dell’ultima fiera d’arte contemporanea milanese, sbarcata direttamente dall’Inghilterra, come evento dinamico e accessibile con l’obiettivo di esporre il lavoro di giovani artisti tra i più promettenti proposti dalle gallerie d’arte contemporanea emergenti nel mercato internazionale. Un viaggio nelle più recenti tendenze delle arti visive per un pubblico appassionato e che per acuti talent scout potrebbe trasformarsi in un ottimo investimento. Dopo Londra, Bristol, New York, Parigi, Amsterdam, Bruxelles, Sydney e Melbourne, la AAF sarà visitabile presso SuperStudio Più in via Tortona 27 tra il 3 e il 6 febbraio.

POTREBBERO INTERESSARTI