René Redzepi

E’ vero, ultimamente gli chef sono trattati da superstar, partecipano a trasmissioni, eventi, mostre, infilano le proprie creazioni in qualsiasi ambiente fusion, da esposizioni a mostre a caffè letterari con […]

E’ vero, ultimamente gli chef sono trattati da superstar, partecipano a trasmissioni, eventi, mostre, infilano le proprie creazioni in qualsiasi ambiente fusion, da esposizioni a mostre a caffè letterari con tanto di dimostrazioni culinarie e degusta-aperitivi. Spezzare una lancia per René mi sembra, però, un dovere: il suo ristorante, il Noma di Copenhagen, ha vinto nel 2010 l’ambìto premio di “migliore del mondo” indetto da S.Pellegrino. Il segreto? Nessun segreto, il giovane cuoco (solo 33 anni!!) deve l’onore e il successo alla gavetta, fatta di molteplici tappe che toccano le roccaforti mondiali del gusto, prima fra tutta ElBulli di Ferran Adrià, unita alla sua naturale dote e propensione per la sperimentazione radicata nel territorio.


Si può dire a chiare lettere, infatti, che il giovane abbia reinventato la cucina del Nord, così aspra e pungente, ruvida se paragonata ai sapori mediterranei così rassicuranti e facili da capire. Redzepi ha saputo esplorare e decifrare le potenzialità dei sapori nordici, creando combinazioni selvatiche e stravaganti, che svelano una profonda ricerca dei sapori.  Curiosate qui!

Potrebbero Interessarti

Carrefour Market CityLife

Non solo cibi di qualità, ma una vera e propria esperienza d’acquisto

Viniamo, la wine-experience con le playlist

Un nuovo modo di scegliere il vino: selezioni di etichette e bottiglie per ispirare la scelta in modo semplice, creativo e immediato.

Polpo e spada

Ricette e avventure gastronomiche nei mari del Sud Italia, Polpo e spada è un percorso gastronomico che è un omaggio alla cultura del mare del Meridione

Ultimi Articoli

FASHION

Vans x Van Gogh Museum

Una collaborazione esclusiva tra Vans e il Van Gogh Museum di Amsterdam

FASHION

PUMA RS-0 SOUND

Dal 16 agosto la nuova sneaker ispirata alle music vibes anni ’80

DESIGN

La nuova scuola italiana: BURRO STUDIO

Federica Caserio e Giovanni Manzini sono l’anima creativa di BURRO STUDIO. In viaggio costante fra Milano e Verona, navigano fra branding, t-shirt ed eventi esotici.

Top