UHT

Furti di capelli, tonsure divine e frammenti di parrucche risalenti a una manciata di millenni avanti Cristo. UHT è un progetto editoriale di Giada Fiorindi e Marta Muschietti, con tanto […]

Furti di capelli, tonsure divine e frammenti di parrucche risalenti a una manciata di millenni avanti Cristo. UHT è un progetto editoriale di Giada Fiorindi e Marta Muschietti, con tanto di manifesto (qui) e una periodicità fuori dal comune: ogni fanzine esce o il giorno del solstizio o il giorno dell’equinozio.

Il #0, dedicato alle extension, permette di entrare nel vivo dell’idea: formato A5, tiratura limitata, giusto equilibrio fra testi e immagini, belle illustrazioni e, soprattutto, la voglia di indagare tematiche in apparenza marginali e, forse, per questo, più intriganti.

In mezzo a troppe pubblicazioni dall’aspetto curato ma prive di contenuto, UHT lascia il segno. E noi aspettiamo, trepidanti, il solstizio d’estate.

Potrebbero Interessarti

Barcelona – The Monocle Travel Guide Series

Alla scoperta delle luci, suoni e sapori che la città catalana ha da offrire

“Rock The Boat” e “Below Zero”

Due bellissimi librati firmati Gestalten che strizzano l’occhio agli avventurieri. Con gusto.

Entryways of Milan: il nuovo libro TASCHEN sugli ingressi milanesi

Se c’è un aspetto peculiare (e super Instagrammato) di Milano, sono gli ingressi e i cortili delle case. Così è addirittura nato un libro sull’argomento: Entryways of Milan – Ingressi […]

Ultimi Articoli

FASHION

YATAY, la nuova sneaker sostenibile

Si chiama YATAY ed è una nuova sneaker attenta all’etica: realizzata artigianalmente in Italia con materiali ecologici di alta qualità, YATAY è una sneaker unisex che si rivolge al mercato del luxury con due silhouette: low and high.

FASHION

adidas Originals presenta Samba e Continental 80

Due silhouettes che arrivano dritte dagli archivi del brand tedesco

FASHION

RETROSUPERFUTURE LIMONE

L’occhiale per quest’estate? Il brand milanese RETROSUPERFUTURE continua a sfornare nuovi design, come LIMONE, ispirato agli anni ’70 italiani.

Top