Inside Chanel Eyewear

Chi poteva immaginare il lavoro certosino che si cela dietro lo sviluppo di uno degli accessori simbolo del fashion system? Niente processi industriali, grazie. Mani esperte ed artigiane che progettano, […]

Chi poteva immaginare il lavoro certosino che si cela dietro lo sviluppo di uno degli accessori simbolo del fashion system? Niente processi industriali, grazie. Mani esperte ed artigiane che progettano, dettaglio dopo dettaglio,  i modelli della collezione Chanel. E’ rincuorante e affascinante scoprire tanta cura e manifattura, ma soprattutto è doveroso rendere omaggio a questi artigiani invisibili che, lavorando dietro le quinte, realizzano quello che poi ammiriamo dietro le vetrine di una boutique. Chanel of course.

Mariella Tilena

Nella vita ho ricevuto due doni: una buona scrittura e una buona dose di curiosità. Forse avrei voluto ricevere anche il dono artistico del musicista, perchè le note per me valgono più di mille parole. Allora uso spesso la tastiera per raccontare di musica... ma non solo.

Potrebbero Interessarti

Thalassa Home

Artigianato bohemien ispirato all’Egeo

adidas e GORE-TEX lanciano la giacca perfetta per la vita in città

GORE-TEX si unisce ad adidas Originals lanciando una giacca avveniristica con tecnologia KARKAJ, progettata insieme a Conroy Nachtigall, pioniere dell’abbigliamento funzionale.

“Indésirables”

Un nuovo brand che strizza l’occhio alle grafiche del maggio francese del ’68

Ultimi Articoli

ARTS

ARTEPARCO

Il designer Marcantonio inaugura il progetto di arte sostenibile nei boschi del Parco Nazionale d’Abruzzo

MADE IN ITALY

Artctory

Una startup per dare visibilità al made in Italy nel mondo

DESIGN

La nuova scuola italiana: BURRO STUDIO

Federica Caserio e Giovanni Manzini sono l’anima creativa di BURRO STUDIO. In viaggio costante fra Milano e Verona, navigano fra branding, t-shirt ed eventi esotici.

Top