The Milan Review of Ghosts

Il settore editoriale italiano strizza l’occhio a quello internazionale con la milanese The Milan Review, casa editrice indipendente. Tim Small (editor) e Riccardo Trotta (art director) sono alla guida di un curioso progetto editoriale, “The Milan Review of Ghosts”. Una rivista letteraria in lingua inglese dalla copertina rigida con cadenza semestrale di esclusivi racconti di fantasmi.

Il primo numero include le illustrazioni di Matt Furie, i dipinti di Maison Du Crac e le opere di 14 autori, tra i quali E.C. Osondu (vincitore del Cain Prize nel 2009), Clancy Martin, Dave Cull, Jonathan Dixon. Ogni numero sarà radicalmente diverso dai precedenti, infatti il secondo, “The Milan Review of Universe”, svilupperà il tema dell’astrologia. Nuovi progetti sono in corso d’opera e potrebbero concretizzarsi in libri fotografici, d’arte, di fantascienza e di fumetti. Idee ambiziose per una casa editrice coraggiosa.

POTREBBERO INTERESSARTI