Tudor Grantour Collection

Vi avevamo già raccontato tempo fa dei prestigiosi natali del brand Tudor, nato da una costola di
Rolex e diventato famoso durante gli anni 50-60-70, soprattutto per i suoi modelli dal temperamento sportivo e dinamico. Tra tutti i modelli, la linea Tudor Grantourè quella dedicata agli amanti degli sport automobilistici. Infatti, i due cronografi sono ben in evidenza nella cassa, le linee ed i profili sono netti ed essenziali e conferiscono all'orologio un carattere deciso e fortemente maschile. Se è vero che alla base di tutti gli orologi da polso c’è il comune denominatore della misura del tempo, è ancora più vero che questo oggi non è tutto! Anzi ci sono funzionalità caratteristiche parallele e design che ne determinano sicuramente la scelta e che ci parlano dello stile di vita di chi li indossa. La linea Grantour è composta dai modelli Chrono, Date 2011 e l’ultimo arrivato Chrono FlyBack. Tutti e 3 hanno una cassa da 42mm. e cronografi di altissima precisione con pulsanti di sicurezza bi-stabili, bloccabili a un ottavo di giro, e di anse allungate e tecnologiche con finitura satinata. In particolare però il Chrono FlyBack è dotato di un pulsante Fly Back rosso che consente di azzerare velocemente il cronografo ed effettuare le misurazioni più rapidamente. Insomma 3 modelli dedicati a chi ha lo sport nel sangue e ricerca nell’orologio un partner tecnico, affidabile e preciso. Tutto questo però senza rinunciare all’eleganza, i modelli Tudor infatti si distinguono proprio per il loro design raffinato e studiato nei minimi dettagli e sono disponibili con il cinturino in acciaio oppure in pelle. Il Tudor Grantour Chrono Fly-Back, inoltre, è stato anche presentato in una esclusiva variante in oro rosa ed acciaio, che potete ammirare in primo piano nella foto in apertura: un accostamento insolito ma originale e molto glamour. In due parole, tutto assolutamente sporty and chic!

Articolo sponsorizzato

Viral video by ebuzzing

POTREBBERO INTERESSARTI