Austra/Feel it Break

Electro-goth and dark chic, a shy echo of Giorgio Moroder, a strong resemblance with The Knife, Fever Ray and Zola Jesus, a powerful theatrical instinct like Bat For Lashes, the […]

Electro-goth and dark chic, a shy echo of Giorgio Moroder, a strong resemblance with The Knife, Fever Ray and Zola Jesus, a powerful theatrical instinct like Bat For Lashes, the sexual synthetic soul of Ladytron and The Organ: all of this is Feel it Break, the first work by the Canadian band Austra (newborn of always predictive Domino Records). Former opera singer Katie Stelmanis, drummer Maya Postepski and bassist Dorian Wolf have created a strong, dramatic album which starts from the deep roots of New Wave till the upper heights of classical singing, through the hypnotic mix by Damian Taylor (Bjork, The Prodigy). Must Listen.

Special Mention: Track #4 “Beat and the Pulse”
Capture something red
Paste it to the edge of your bed
Someone will be there
Someone who will know what it says

Potrebbero Interessarti

Soulmates: Sven Marquardt in mostra a Milano

Dal 15 giugno al 21 luglio 2018 il buttafuori più famoso del mondo porta in mostra la sua arte, la fotografia, al Tempio del Futuro Perduto a Milano.

Barcelona – The Monocle Travel Guide Series

Alla scoperta delle luci, suoni e sapori che la città catalana ha da offrire

DUST ROAD RENEGADES: il nuovo corto di FREITAG

Realizzato dal filippino Ivan Despi e dal suo team Acid House. Persino suo figlio di cinque anni, Grey, ha partecipato disegnando i personaggi protagonisti!

Ultimi Articoli

FASHION

YATAY, la nuova sneaker sostenibile

Si chiama YATAY ed è una nuova sneaker attenta all’etica: realizzata artigianalmente in Italia con materiali ecologici di alta qualità, YATAY è una sneaker unisex che si rivolge al mercato del luxury con due silhouette: low and high.

FASHION

adidas Originals presenta Samba e Continental 80

Due silhouettes che arrivano dritte dagli archivi del brand tedesco

FASHION

RETROSUPERFUTURE LIMONE

L’occhiale per quest’estate? Il brand milanese RETROSUPERFUTURE continua a sfornare nuovi design, come LIMONE, ispirato agli anni ’70 italiani.

Top