smart urban stage. Il futuro della città.

Lo skyline delle città cambia incessantemente. Nuove formule di progettazione urbana, unite ai concetti chiave di sostenibilità e progresso, si insinuano nella quotidianità accelerando mutamenti nella nostra percezione dello spazio. […]

Lo skyline delle città cambia incessantemente. Nuove formule di progettazione urbana, unite ai concetti chiave di sostenibilità e progresso, si insinuano nella quotidianità accelerando mutamenti nella nostra percezione dello spazio. Ma in quale direzione si avvia il futuro della città? Quale ruolo occupano il design, l’architettura, i media e le scienze nelle problematiche urbane? Una risposta a questo quesito è offerta dall’evento smart urban stage, mostra-concorso promossa da smart che si terrà a Milano dal 9 al 21 settembre 2011 (Parcheggio in via Pagano-Metro Pagano) dopo aver toccato le principali città d’Europa in poco più di un anno. L’avveniristica tensostruttura creata ad hoc per l’occasione ospiterà una serie di appuntamenti di riflessione sul tema. Dopo la cerimonia di premiazione smart future minds award, si susseguiranno tavole rotonde e dj-set, oltre alla presentazione della fortwo electric drive, la prima vettura elettrica 100% targata smart. Ancora, il programma si arricchisce degli eventi smart open source coordinati da due realtà giovanili tra le più attive a Milano: l’associazione Music Priority e il nuovo periodico “Club Milano”. Per capire a che velocità andiamo, non ci resta che scoprire qual è la meta.

Federica Sfregola

Da piccola sognava di diventare un'archeologa, ma molto presto ha capito che il "vecchio" non faceva per lei. L'arte, invece, le è rimasta tra le vene. Appassionata di creatività, trascorre troppo tempo a navigare nel web cercando novità (artistiche, musicali, cinematografiche, modaiole) ascoltando SOLO musica indipendente. Le piace il decollo degli aerei, la luce che filtra tra i rami degli alberi e gli Arcade Fire. Non le piace chi la chiama "cara", il disordine e la parola "ormai".

Potrebbero Interessarti

Cacti Planters, i vasi per cactus ispirati a Frida Kahlo

Progettati da Anki Gneib per il brand svedese Nola, i Cacti Planters sono dei vasi per cactus che richiamano le forme e le proporzioni delle belle e pungenti piante tropicali.

Soulmates: Sven Marquardt in mostra a Milano

Dal 15 giugno al 21 luglio 2018 il buttafuori più famoso del mondo porta in mostra la sua arte, la fotografia, al Tempio del Futuro Perduto a Milano.

SPÄNST è la nuova collaborazione tra IKEA e Chris Stamp

In vendita da maggio la collezione che si ispira a uno stile di vita metropolitano e dinamico

Ultimi Articoli

EVENTS

SPARKS, un festival “spaziale” in Puglia

Il festival pugliese compie 5 anni e si appresta a celebrare la creatività in tutte le sue forme dal 20 al 22 luglio a Putignano, a pochi chilometri da Bari.

FASHION

adidas Originals Futurepacer

Ispirate alle adidas Micropacer del 1984, le nuove adidas Originals Futurepacer spalancano le porte del futuro, grazie ad un design all’avanguardia che unisce mesh elasticizzato e strati di pelle di canguro.

EVENTS

PostKino, il cinema che gira la Puglia

Il cinema è capace di far viaggiare la nostra immaginazione, ma se fosse il cinema a viaggiare e a farci vivere delle esperienze uniche attraverso la scoperta di luoghi e cibi nuovi?

Top