Un’ironica Ikea al Fuori Salone

Quest’anno il comun denominatore della Design Week di Milano è stato “sorprendere”. Diversi brand con insolite e singolari iniziative hanno raggiunto questo scopo. Tra le idee più ironiche ed inaspettate si è inserita la “candid camera”, organizzata da IKEA durante il salone del mobile. Infatti chi poteva allestire un bagno chimico durante il Fuori Salone in zona Tortona a Milano se non la celebre azienda svedese leader nel settore dell’arredamento?

Quest’anno il comun denominatore della Design Week di Milano è stato “sorprendere”. Diversi brand con insolite e singolari iniziative hanno raggiunto questo scopo. Tra le idee più ironiche ed inaspettate si è inserita la “candid camera”, organizzata da IKEA durante il salone del mobile. Infatti chi poteva allestire un bagno chimico durante il Fuori Salone in zona Tortona a Milano se non la celebre azienda svedese leader nel settore dell’arredamento?

L’operazione ha previsto l’allestimento di un finto bagno chimico che collocato all’esterno di una struttura svelava un vero e proprio bagno IKEA, reso attraverso vari accessori esteticamente piacevole e confortevole; una stanza da bagno costruita in un attimo e munita di tutto l’arredamento necessario,  dai mobili per lavabo ai miscelatori, dagli asciugamani agli specchi.

Nel videosi scopre la divertita e stupita reazione della gente, che inaspettatamente è stata catapultata in quella moderna ed essenziale realtà propria di ogni bagno Ikea. Ne risulta un’esperienza del tutto speciale. L’elemento più curioso è stato dato da una “comparsa” all’interno del bagno, che ogni volta accoglieva in situazioni diverse (o con l’asciugacapelli in mano o con i dischetti di cetrioli sulla faccia) i “bencapitati”, innescando  così una serie di situazioni comiche ed inaspettate per le occasionali “vittime”. Un’inedita candid camera per scoprire la stanza da bagno ideale, gradita a chiunque, e naturalmente targata Ikea.

Articolo sponsorizzato

POTREBBERO INTERESSARTI