Patchbox Project. Dal digital allo spazio fisico

I social network hanno fatto scuola. Immagini creative vengono messe in share dagli utenti fino a formare una nuova classe di curatori che, privi di “intenzione”, costruiscono mostre d’arte virtuali […]

I social network hanno fatto scuola. Immagini creative vengono messe in share dagli utenti fino a formare una nuova classe di curatori che, privi di “intenzione”, costruiscono mostre d’arte virtuali secondo una logica tutta personale.
Ma quando sono i curatori accreditati ad utilizzare il mondo digital per fare ricerca e per catalogare il meglio della creatività sul web? E’ ciò che è stato realizzato dai ragazzi di elsewhere factory per il CARGO di Roma. Patchbox Project riunisce, in formato stampa, i lavori di più di 50 artisti internazionali chiamati a inviare in formato digitale i loro pezzi e successivamente stampati, numerati e timbrati per l’esposizione e la vendita. Il pubblico potrà acquistare i lavori al prezzo simbolico di 10€ e in questo modo permettere il ri-allestimento continuo dello spazio per tre mesi (17 maggio-17 agosto). Di nuovo sul web, la sostituzione dei pezzi sarà costantemente monitorata attraverso il sito del progetto e le pagine social network di CARGO e elsewhere factory. Da tenere d’occhio!

Federica Sfregola

Da piccola sognava di diventare un'archeologa, ma molto presto ha capito che il "vecchio" non faceva per lei. L'arte, invece, le è rimasta tra le vene. Appassionata di creatività, trascorre troppo tempo a navigare nel web cercando novità (artistiche, musicali, cinematografiche, modaiole) ascoltando SOLO musica indipendente. Le piace il decollo degli aerei, la luce che filtra tra i rami degli alberi e gli Arcade Fire. Non le piace chi la chiama "cara", il disordine e la parola "ormai".

Potrebbero Interessarti

Soulmates: Sven Marquardt in mostra a Milano

Dal 15 giugno al 21 luglio 2018 il buttafuori più famoso del mondo porta in mostra la sua arte, la fotografia, al Tempio del Futuro Perduto a Milano.

Barcelona – The Monocle Travel Guide Series

Alla scoperta delle luci, suoni e sapori che la città catalana ha da offrire

DUST ROAD RENEGADES: il nuovo corto di FREITAG

Realizzato dal filippino Ivan Despi e dal suo team Acid House. Persino suo figlio di cinque anni, Grey, ha partecipato disegnando i personaggi protagonisti!

Ultimi Articoli

FASHION

YATAY, la nuova sneaker sostenibile

Si chiama YATAY ed è una nuova sneaker attenta all’etica: realizzata artigianalmente in Italia con materiali ecologici di alta qualità, YATAY è una sneaker unisex che si rivolge al mercato del luxury con due silhouette: low and high.

FASHION

adidas Originals presenta Samba e Continental 80

Due silhouettes che arrivano dritte dagli archivi del brand tedesco

FASHION

RETROSUPERFUTURE LIMONE

L’occhiale per quest’estate? Il brand milanese RETROSUPERFUTURE continua a sfornare nuovi design, come LIMONE, ispirato agli anni ’70 italiani.

Top