OWO ROOM

E' iniziata dall'ultimo Salone del Mobile la collaborazione tra il design store Owo e l’UNA Hotel Tocq. Una stanza, la OWO Room, è diventata quasi un'installazione permanente, con oggetti di design e opere d’ arte, selezionate a cura di OWO.it.

E’ iniziata dall’ultimo Salone del Mobile la collaborazione tra il design store Owo e l’UNA Hotel Tocq.
Una stanza, la OWO Room, è diventata quasi un’installazione permanente, con oggetti di design e opere d’ arte, selezionate a cura di OWO.it.

Pareti ed arredi sono stati tinteggiati di bianco per creare un contenitore quasi totalmente neutro, vivacizzato solo dalla posa, su una parete, di una carta da parati su disegno di Pericles Liatsos, realizzata da YO2 (Yo-yo designs). Presenti inoltre opere di Nico Dockx e Domenica Bucalo per gentile concessione della Galleria Neoncampobase.

Il design si fonde con l’ arte con gli oggetti di Serralunga, le sedie La Regista di Michel Boucquillon, la poltrona Barceloneta con il pouf Barcelonina, di DeepDesign. Altre aziende coinvolte: YoYo Designs, Inventa, ML Tinteggiature, Galleria NeonCampobase, CRDI e Owo. Ogni singolo prodotto/opera è acquistabile online su www.owo.it. Concept: Arch. Daniela Parrillo

POTREBBERO INTERESSARTI