Buratto

Li avevamo conosciuti tempo fa, e la loro creatività e le loro idee giornaliere non erano passate inosservate. Il duo Mathery, alias Matteo Sangalli ed Erika Zorzi, presenta ora Buratto, […]

Li avevamo conosciuti tempo fa, e la loro creatività e le loro idee giornaliere non erano passate inosservate. Il duo Mathery, alias Matteo Sangalli ed Erika Zorzi, presenta ora Buratto, un concept di occhiale sicuramente originale: ogni paio porta integrato sull’asta destra un elemento di 30×8 mm che non ha subito la lavorazione di finitura, “burattatura” appunto, da qui il nome del marchio.

Questo frammento da un lato rivela il processo che ha portato ad avere tutto il resto dell’occhiale liscio e lucido, dall’altro concede la possibilità di “personalizzarne la finitura”: l’uso quotidiano e l’esposizione data anche dalla custodia realizzata in collaborazione con Pijama, che lo offre al “rischio” di graffi e frizioni, ne permetteranno una continua personalizzazione, giorno dopo giorno.

La linea è composta da 8 modelli da vista, alcuni anche nelle versione da sole, interessanti non solo per il particolare “grezzo”, ma anche per le linee moderne. Sotto trovate tutte le foto,

BURATTO [bu-ràt-to] s.m.
Lavorazione meccanica di finitura superficiale dell’occhiale attraverso movimenti di rotamento ed urto all’interno di botti.

[nggallery id=57]

Angelo Superti

Editor in chief e fondatore di Polkadot. Curioso e appassionato, da sempre spett-attore dell'eterno duello tra razionalità e creatività, tra idee e limiti di tempo. Non inizia la giornata senza un cappuccino, non la termina senza un'occhiata ai suoi feed rss.

Potrebbero Interessarti

La Beetle collection di Gubi

La collezione del brand danese, in produzione dal 2013, in breve tempo è diventata un must tra gli architetti d’interni e gli amanti del design.

Color Flow: i mobili che cambiano colore

Arredamenti futuristici che cambiano colore in base alla posizione e al movimento di chi osserva, grazie all’uso di una tecnologia olografica

La collezione 2017 di Dedar

Non manca neanche per la collezione 2017 l’esplorazione di Dedar negli ambiti di espressione grafica e arte tessile, e dei loro punti d’unione e forza espressiva nelle realizzazioni su telai […]

Ultimi Articoli

ARTS

Citazioni pratiche – Fornasetti a Palazzo Altemps

In scena le incursioni artistiche di Piero e Barnaba Fornasetti tra i cortili e le sale del Museo di Palazzo Altemps

ADVERTISING

Ikea ha fatto l’ennesima pubblicità geniale

Grazie non solo alla suo effetto sorpresa, ma alla carica emozionale che porta con sé

BAGS

Eastpak presenta i nuovi prodotti per il prossimo Autunno

Novità e collaborazioni presentate al Pitti Uomo 18.

Top