LAURENT CHEHERE – FLYING HOUSES

Laurent Chéhère è un fotografo francese, per amor di precisione parigino (e i parigini, si sa, sono un’altra storia). Pluripremiato per le sue campagne pubblicitarie per la Sicurezza su Strada, […]

Laurent Chéhère è un fotografo francese, per amor di precisione parigino (e i parigini, si sa, sono un’altra storia). Pluripremiato per le sue campagne pubblicitarie per la Sicurezza su Strada, Audi e Nike. Clientoni, gloria e fama. Ma i clientoni la gloria e la fama a lui non interessano. Decide di abbandonare tutto. Lascia la pubblicità e gira il mondo. Sia ben chiaro: lascia la pubblicità ma non la macchina fotografica. Folle ma non stupido. Esplora le città, i sobborghi, Stato dopo Stato e nel frattempo esplora la fotografia dal reportage all’immagine concettuale. Dal suo amore per l’architettura combinato ad una forte componente immaginifica che lo contraddistingue nasce la serie “Flying Houses”. E ci regala un’inedita prospettiva fissando in pixel case volanti, in bilico tra la realtà e l’onirico. Estrapolando le case dal loro anonimo contesto ne svela la bellezza nascosta e forse ci invita a partire.

Potrebbero Interessarti

The Furla Society SS2018

Personaggi unici che interpretano l’ultima collezione in modo divertente e dinamico

DIESEL lancia il legal fake DEISEL

Mentre impazza la moda intorno ai loghi, DIESEL lancia una campagna audace destinata a far parlare di sé. Anzi, non una campagna, ma un vero e proprio brand: DEISEL.

Ikea ha fatto l’ennesima pubblicità geniale

Grazie non solo alla suo effetto sorpresa, ma alla carica emozionale che porta con sé

Ultimi Articoli

FASHION

RETROSUPERFUTURE LIMONE

L’occhiale per quest’estate? Il brand milanese RETROSUPERFUTURE continua a sfornare nuovi design, come LIMONE, ispirato agli anni ’70 italiani.

FASHION

Ispirazione Nepal per The North Face

I colori del regno degli esploratori ispirano la nuova collezione Khumbu

PHOTOGRAPHY

Soulmates: Sven Marquardt in mostra a Milano

Dal 15 giugno al 21 luglio 2018 il buttafuori più famoso del mondo porta in mostra la sua arte, la fotografia, al Tempio del Futuro Perduto a Milano.

Top