Famous Cutted Heads

Lui è il Jack lo squartatore dell’illustrazione ai più conosciuto come Antonio Colomboni. Famous Cutted Heads è una delle sue ultime rubriche lanciate su ScombinAnto, la sua pagina facebook ufficiale. Un esercizio di stile con il quale si avvicina al mondo della musica, quella che più lo appassiona, quella delle sue star preferite: Florence & The Machine, Devendra, Beth Ditto, Amy Winehouse e Morrissey. Antonio Colomboni non si accontenta di un autografo, vuole portarsi a casa le loro teste e con queste la voce. Armato di pennarelli dà il via alla decapitazione. Una interpretazione molto interessante che rilegge lo splatter in chiave fanciullesca.

Grafico, illustratore, designer. Instancabile e curioso, Antonio Colomboni viaggia alla ricerca di ispirazioni prima in Africa poi in Olanda, luoghi che hanno segnato il suo percorso di evoluzione stilistica. La passione per il disegno a mano libera lo porta a sviluppare tecniche proprie di progettazione ed elaborazione che uniscono matita, china e una lavagna digitale. Per il web è già un principe sulla via della proclamazione.

POTREBBERO INTERESSARTI