Oato Design Office | Stuck chair

Smontare ogni singola parte di una sedia per poi ricomporla come se gli elementi fossero semplicemente incollati tra di loro. Proprio da questo concept nasce Stuck chair, la sedia priva […]

Smontare ogni singola parte di una sedia per poi ricomporla come se gli elementi fossero semplicemente incollati tra di loro. Proprio da questo concept nasce Stuck chair, la sedia priva di ogni “additional supports”, disegnata da Oato Design Office. Ogni singolo elemento ha un ruolo fondamentale nella stabilità strutturale della sedia. Realizzata in legno di quercia e acciaio verniciato a polvere epossidica.

Potrebbero Interessarti

La nuova scuola italiana: BURRO STUDIO

Federica Caserio e Giovanni Manzini sono l’anima creativa di BURRO STUDIO. In viaggio costante fra Milano e Verona, navigano fra branding, t-shirt ed eventi esotici.

Cacti Planters, i vasi per cactus ispirati a Frida Kahlo

Progettati da Anki Gneib per il brand svedese Nola

Soulmates: Sven Marquardt in mostra a Milano

Dal 15 giugno al 21 luglio 2018 il buttafuori più famoso del mondo porta in mostra la sua arte, la fotografia, al Tempio del Futuro Perduto a Milano.

Ultimi Articoli

ARTS

ARTEPARCO

Il designer Marcantonio inaugura il progetto di arte sostenibile nei boschi del Parco Nazionale d’Abruzzo

FASHION

Thalassa Home

Artigianato bohemien ispirato all’Egeo

MADE IN ITALY

Artctory

Una startup per dare visibilità al made in Italy nel mondo

Top