Bavatta

Bavatta è una collezione di fantasiose cravatte a metà tra moda e design, ideata dalle giovanissime designer Federica Oronti e Francesca Nigro, laureate da solo un anno presso Naba, Nuova Accademia di belle arti.

«Bavatta nasce dall’osservazione della pausa pranzo del business man, che generalmente tende a spostare la cravatta per non sporcarla mangiando e non arrivare in riunione magari con una bella macchia di sugo sulla camicia… Le nostre cravatte infatti, pur mantenendo tutta la loro integrità e serietà all’apparenza, si trasformano in bavaglini, realizzati in tessuto cerato, facile da pulire e anti-macchia, dal tono fantasioso».

Quindi basta con cravatte sulle spalle o tovaglioli infilati nel colletto!
Con un semplice gesto la cravatta, anzi Bavatta, si trasforma in un piccolo tovagliolo di tessuto stampato, antimacchia, che potrà salvare nella pausa pranzo molte camicie da imbarazzanti macchie di cibo.
Udite udite cari businessman! Potrete scoprire le diverse fantasie di ogni Bavatta e acquistarle presso il Lomography Store di Milano, in via Mercato 3, dove rimarranno in esposizione fino al 24 novembre.
Il progetto è vincitore del concorso indetto da Lomography, Win your dream space, che dava la possibilità a giovani creativi di avere uno spazio espositivo, che le due designer hanno appunto ottenuto.

POTREBBERO INTERESSARTI