Sebastiano Pitruzzello | photography

Probabilmente qualcuno lo conosce già come Gorillaradio, italiano, Sebastiano Pitruzzello concentra da anni la sua ricerca sul connubio cinema/fotografia. Inquadrature sempre orizzontali e luci quanto più naturali possibile. E’ proprio […]

Probabilmente qualcuno lo conosce già come Gorillaradio, italiano, Sebastiano Pitruzzello concentra da anni la sua ricerca sul connubio cinema/fotografia. Inquadrature sempre orizzontali e luci quanto più naturali possibile. E’ proprio in questa direzione che procede la sua ricerca, nel tentativo di sfruttare appieno la luce ambiente rendendo poco appariscenti le eventuali luci flash.
In postproduzione cerca di mantenere una sua riconoscibile palette di colori, influenzato dalla resa delle pellicole negative, sempre meno in uso anche nel cinema.
Solitamente nei suoi ritratti racconta di persone un pò disorientate, come in effetti lo è la nostra generazione.
More shots su 500px e sul suo tumblr Gorilla Thoughts.

Potrebbero Interessarti

Soulmates: Sven Marquardt in mostra a Milano

Dal 15 giugno al 21 luglio 2018 il buttafuori più famoso del mondo porta in mostra la sua arte, la fotografia, al Tempio del Futuro Perduto a Milano.

Knitted Camouflage

La serie fotografica di Joseph Ford gioca sull’effetto camaleontico dato dalle realizzazioni a maglia di Nina Dodd.

Impossible Project, mai più senza Polaroid

A che serve questo dannato mondo meccanico? A che serve una calcolatrice scrivente, quando hai davanti almeno tre device che ti possono aiutare a mettere insieme tutti i numeri di […]

Ultimi Articoli

EVENTS

Parte oggi il Maker Faire Rome – The European Edition

Dal 12 al 14 ottobre Roma è al centro del dibattito sull’innovazione

DESIGN

Tediber, il comfort si ordina online

Un materasso dal prezzo competitivo e prestazioni hi-tech, in una nuova esperienza di acquisto

ARTS

Banksy ha distrutto una delle sue opere più famose

Non che ci fosse bisogno di conferme, ma l’artista (o il collettivo?) inglese ha di nuovo stupito il mondo. Come? Distruggendo una delle sue opere iconiche, non appena era stata battuta all’asta da Sotheby’s.

Top