WE ArchDesign

WE ArchDesign nasce dall’idea di Giulia Bortolotti e Lucio Leone, due giovani architetti e designer che lavorano a New York. Il loro primo prodotto “Wooden Letters” combina la creazione di […]

WE ArchDesign nasce dall’idea di Giulia Bortolotti e Lucio Leone, due giovani architetti e designer che lavorano a New York. Il loro primo prodotto “Wooden Letters” combina la creazione di lettere in legno con una applicazione nella vita di tutti i giorni (libreria, abat-jour..): possono essere l’insegna di un negozio, come visto dai nostri amici di Dictionary a Milano, o descrivere un ambiente (domestico, commerciale ecc.), od essere dei portaoggetti (in cucina, in sala da pranzo, in camera da letto ecc.) o appendiabiti. Le lettere sono realizzate in provincia di Benevento (un’area con una radicata tradizione di artigiani) dove tutti i prodotti sono realizzati uno ad uno da falegnami che hanno sostenuto il progetto. Stanno muovendo i primi passi quindi… in bocca al lupo!

Potrebbero Interessarti

La nuova scuola italiana: BURRO STUDIO

Federica Caserio e Giovanni Manzini sono l’anima creativa di BURRO STUDIO. In viaggio costante fra Milano e Verona, navigano fra branding, t-shirt ed eventi esotici.

Cacti Planters, i vasi per cactus ispirati a Frida Kahlo

Progettati da Anki Gneib per il brand svedese Nola

Soulmates: Sven Marquardt in mostra a Milano

Dal 15 giugno al 21 luglio 2018 il buttafuori più famoso del mondo porta in mostra la sua arte, la fotografia, al Tempio del Futuro Perduto a Milano.

Ultimi Articoli

ARTS

ARTEPARCO

Il designer Marcantonio inaugura il progetto di arte sostenibile nei boschi del Parco Nazionale d’Abruzzo

FASHION

Thalassa Home

Artigianato bohemien ispirato all’Egeo

MADE IN ITALY

Artctory

Una startup per dare visibilità al made in Italy nel mondo

Top