elita presenta Design Week Festival 2013

Chi ci segue su Facebook ed Instagram aveva avuto già una succosa anticipazione sulla lineup del venturo Design Week Festival organizzato da elita a Milano, e che quest’anno si svolgerà […]

Chi ci segue su Facebook ed Instagram aveva avuto già una succosa anticipazione sulla lineup del venturo Design Week Festival organizzato da elita a Milano, e che quest’anno si svolgerà dal 9 al 14 aprile. Ma oggi è il giorno degli annunci ufficiali.

Il Teatro Franco Parenti sarà nuovamente l’headquarter di uno degli eventi più interessanti e frequentati della Design Week milanese, apprezzato perché capace di legare l’essenza del design in un approccio culturale a 360°, spirito testimoniato dal claim #wecrossover. È questo il motivo per cui, quest’anno, contemporaneamente al Festival verrà svolta la prima edizione del Design Week Award, evoluzione dei due elita Design Award finora svolti.

Partiamo da quest’ultima novità. Il Design Week Award premierà i quindici migliori allestimenti visti alla Design Week, attraverso il voto di una giuria di giornalisti ed esperti del settore di fama internazionale; dal 12 al 14 aprile sarà possibile visionare i progetti online e votarli attraverso i social network. Il premio, organizzato in collaborazione con IED, Future Concept Lab, fuorisalone.it ed i diversi “distretti” del design, vedrà il suo culmine nell’evento di gala di domenica 14.

Un’ulteriore novità starà nell’esposizione di progetti di design e microeditoria di alcune firme underground negli spazi delle Officine Creative Ansaldo, nell’ex-Ansaldo in via Tortona.

Ma il vero e proprio pezzo forte, ovviamente, saranno le Design Week Nights, i diversi happening musicali sparsi per la città.
Mercoledì 10 aprile sarà il turno di Woodkid, cantante e regista francese, nell’ambito di Suona Francese 2013, in collaborazione con Paris Rockin’, al Teatro Franco Parenti.

Ascolta il nuovo singolo di Woodkid, “I love you”.

Poi sarà il turno dell’atteso ed inedito duetto disco di John Talabot e Lindstrøm, giovedì 11, curato da Red Bull Music Academy, che sarà promotrice anche del trio Esperanza-Jesse Boykins III-Eltron John.

Venerdì 12 sarà il turno del maestro cileno Ricardo Villalobos, con un dj set assolutamente da non perdere perché ambientato negli spazi del teatro.

Sabato 13 elita rilascerà la sua bomba, col concerto di Yasiin Bey aka Mos Def, cantante, rapper, attore, attivista, MC, ma soprattutto acclamato rappresentante delle periferie urbane. Un evento che già in molti attendono con ansia febbrile.

Domenica 14 grande conclusione con la techno raffinatissima di James Holden.

Early tickets a prezzo ridotto già in vendita su designweekfestival.com!

Lineup
Yasiin Bey aka MOS DEF – Woodkid – Ricardo Villalobos – James Holden – John Talabot – Lindstrøm – Benoit & Sergio – Jesse Boykins III – Esperanza – Eltron John – Clockwork – Tom Trago – The Soft Moon – Matthew E. White – Luke Abbott – Rangleklods – Laetitia Sadier Trio – Wolfang Flur – Macro Beats Showcase ft.Ghemon + Kiave + Mecna + Macro Marco

Gianvito Fanelli

Pugliese, vivo a Milano. Sono un designer e mi occupo principalmente di comunicazione ed eventi. Mi piace la musica.

I come from Puglia, but I live in Milan. I'm a designer and I mainly work in the communication and events fields. I like music.

Potrebbero Interessarti

Citroën alla Design Week

Citroën torna alla Milano Design Week facendo partnership, anche quest’anno, con un grande nome dell’Italian design: Bertone Design Interior.

GORE-TEX REFRACTIONS alla Milano Design Week

Il brand protagonista con la sua tecnologia nel mondo fashion e sport, celebra il design e le collaborazioni al Fuorisalone

Domus Academy Prototyping Ideas

L prima scuola post-graduate di design in Italia, è stata protagonista di un ciclo d’incontri e workshop dedicati alla prototipazione di idee destinate a cambiare il mondo nel verso giusto.

Ultimi Articoli

DESIGN

FRAMOUR eyewear

FRAMOUR eyewear è il brand di occhiali da sole e da vista nato da un’esigenza: trovare degli occhiali da sole eleganti che non costino un occhio della testa. L’esigenza è quella di Filippo e Riccardo, fratelli, che proprio col nome Framour vogliono comunicare il loro amore per gli occhiali da sole: frame + amour (per quel tocco d’eleganza francese).

BARCELONA

Barcelona – The Monocle Travel Guide Series

Alla scoperta delle luci, suoni e sapori che la città catalana ha da offrire

FASHION

Waxman Brothers SS18

Nuove fantasie per l’estate

Top