Levi’s 501 140th Anniversary

Sembra assolutamente incredibile che un capo d’abbigliamento possa resistere per 140 anni e mantenere immutato il suo fascino, ma nulla è impossibile quando parliamo dei Levi’s 501, dei jeans leggendari […]

levis_501oldie1

Sembra assolutamente incredibile che un capo d’abbigliamento possa resistere per 140 anni e mantenere immutato il suo fascino, ma nulla è impossibile quando parliamo dei Levi’s 501, dei jeans leggendari che hanno segnato la storia della moda (e non solo) di tutto il XX secolo. Quasi ognuno di noi ne avrà posseduto o quantomeno provato un paio, facendo parte di una schiera assolutamente eterogenea e democratica di persone, che va dai presidenti degli Stati Uniti fino ai contadini del Texas.

Per celebrare l’avvenimento, in occasione del FuoriSalone di Milano, Levi’s pensa in grande, allestendo What’s your interpretation, un gigantesco photobooth decorato dal designer Martì Guixé, dove chiunque potrà farsi immortalare indossando i propri Levi’s 501 e finire nella Digital Gallery online e, magari, nel libro in edizione limitata che sarà pubblicato al termine dell’iniziativa. L’installazione farà parte di Interni “Hybrid Architecture & Design” all’Università degli Studi di Milano (Via Festa del Perdono 7), aperta dall’8 al 21 aprile, e che vedrà Guixé protagonista assoluto anche su altri fronti oltre a quello grafico, come il design del prodotto e di interni.

levis_501adv1
levis_501adv2
levis_501adv3
levis_501adv4
levis_501adv5

L’iniziativa però non è limitata solo ai fortunati che bazzicheranno a Milano in quei giorni: Levi’s ha infatti aperto un sito per l’iniziativa, www.levis501.com, in cui è possibile non solo visionare tutte le foto del flusso mondiale, ma anche inviare le proprie! In più, è possibile entrare a far parte dello stream anche utilizzando l’hashtag #501 su Instagram e Twitter. E chissà se qualcuno dei nostri lettori riuscirà addirittura a finire sul libro in edizione limitata…

Ma non è finita qui. Nella stessa occasione, Levi’s lancerà una nuova collezione di 501, affiancando al denim anche delle versioni colorate (verde edera, sabbia, blu gesso, rosso minerale e bianco) in twill, un tessuto più leggero. Insomma: i 501 gli anni paiono non sentirli proprio.

levis_5011
levis_5012
levis_5013
levis_5014
levis_5015
levis_5016

Ci vediamo lì allora!

Gianvito Fanelli

Pugliese, ho vissuto a Milano per dieci anni prima di tornare in Puglia. Sono un designer. Ho una newsletter, colazione.email, e un progetto su Instagram @vita________lenta

Apulian, I lived in Milan for ten years before returning to Puglia. I am a designer. I have a newsletter, breakfast.email, and a project on Instagram @vita________lenta.

One thought on “Levi’s 501 140th Anniversary”

  1. […] Da oggi fino al 21 aprile What’s your interpretation, un gigantesco photobooth decorato dal designer Martì Guixé, dove chiunque potrà farsi immortalare indossando i propri Levi’s 501 e finire nella Digital Gallery online e, magari, nel libro in edizione limitata che sarà pubblicato al termine dell’iniziativa. Info. […]

Comments are closed.

Potrebbero Interessarti

Lo studio di design thailandese Mepitree svela il suo nuovo progetto

La residenza accentua il contrasto tra gli elementi maschili e femminili

I giocattoli intelligenti di Djeco

L’azienda francese punta su creatività, audacia e passione

I tappeti da gioco Evibell

Pieghevoli e con stampa su 2 lati: perfetti per la sicurezza dei più piccoli

Ultimi Articoli

KIDS

Moulin Roty, 50 anni di creatività

L’azienda francese crea giocattoli “come una volta” per i bambini di oggi!

TECH

Nuovi colori per i Beats Studio Buds

Gli auricolari true wireless perfetti per la bella stagione

Top