Un logo per la Fondazione Achille Castiglioni

A metà Febbraio si è concluso il l’ambizioso concorso “Un logo per la Fondazione Achille Castiglioni”, concorso che ha coinvolto circa 900 giovani designer con un totale di 1300 elaborati.
La manifestazione è stata possibile grazie alla collaborazione con l’azienda meranese FLOS, da anni a sostegno della Fondazione Achille Castiglioni, che ha messo a disposizione del vincitore un premio in denaro e una lampada Luminator.
Tra le tantissime proposte giunte in Fondazione abbiamo selezionato uno dei loghi a nostro parere più convincente e coerente con la figura di Castiglioni.
Presentazione
Il logo proposto da Andrea Gallo dall’astrazione simbolica di un gesto che Castiglioni compie in una delle sue foto più conosciute.
Il logo ha una forte componente modernista accentuato dalle forme geometriche elementari che semplificano l’occhio e la mano con un cerchio e quattro linee verticali. Elementi che inoltre fungono da rimando alla professione del Maestro e alla disciplina che ne alla base, la geometria.
Logo assolutamente incentrato ed elaborato sul lato giocoso ed umoristico di Castiglioni, non sulle iniziali del nome o sull’acronimo della fondazione, come sarebbe stato più scontato fare.
Su Behance la proposta di Andrea Gallo per intero.

Presentazione
Presentazione
Presentazione
Presentazione
Presentazione



the white room

white contains all the colours of the spectrum and in terms of pigment it reflects them all.