White S/S ’14: Top 3 italian brands

SALONE GIUGNO-1

Settimana scorsa ho fatto un giro per il White di Milano, alla ricerca delle collezioni più all’avanguardia e fresche del momento.
La sede di Via Tortona 27 si è dipinta di bianco ed ha accolto diverse aree espositive che hanno dato spazio a 128 espositori totali, 80 new entry, 47 brand in esclusiva, ed una sala completamente dedicata collaborazione con Wok Store che raccoglie al suo interno 13 marchi di abbigliamento ed accessori donna ed uomo provenienti da tutto il mondo, diventando polo catalizzatore per buyer internazionali.

Wok è una realtà nata nel 2007 da Simona Citarella e Federica Zambon che hanno da sempre selezionato per le loro vetrine di Via Col di Lana a Milano, artisti e designer inediti, tra i più innovativi del momento, tra cui: Ktz, Simona Vanth, Lucio Vanotti, Wood’d, Julian Zigerli, Uppercut, Vice & Vanity e molti altri.

Ho deciso di presentarvi i 3 brand italiani più FIGHI (inutile fare giri di parole) di questa edizione del White:

Schermata 2013-06-27 a 17.14.38

UPPERCUT

Nasce nel 2012 dall’unione di due validi rappresentanti di stile: l’esperienza e la maturità di Iuter che da dieci anni produce abbigliamento streetwear di qualità e la visione avanguardistica del suo direttore creativo, Giorgio di Salvo.
Con la stagione Spring/Summer 2014 Uppercut ci presenta una collezione del tutto nuova, frutto di una lunga ricerca e sperimentazione, uno stile davvero inedito degno di una nuova “etichetta”: alta moda.

One Piece: è la linea basata su un nuovo concept di design che verte su strategie sartoriali che si ispirano all’architettura urbana.
Ogni capo è progettato da un unico pezzo di tessuto ed assemblato attraverso il minor numero di zip o cuciture, regalando al capo un fit perfetto quasi avvolgente che sfrutta al massimo qualità come minimalismo ed originalità.
Tommaso Garner, designer ed artista, nato a Padova nel 1984 è il primo ad usare one piece come una “tela bianca” sul quale imprimere il proprio stile, realizzando una delle giacche presentate in questa collezione, il primo di una lunga serie di collaborazioni volte a mostrarci il perfetto connubio tra arte e design.

spektre vitesse

SPEKTRE SUNGLASSES

Nasce tra le vie trafficate della capitale della moda nel 2009, conquistando fin da subito il cuore di molti personaggi noti e fashion blogger si fama mondiale come Chiara Ferragni, Anna Dello Russo, Belen Rodriguez ,Viviana Valpolicella, Yasmin Sewell, e molte altre personalità attente a nuove tendenze e da sempre alla ricerca di brand capaci di stupire.

Ci mostrano fin da subito il loro carattere forte e dirompente, capace di catturare l’attenzione su di se, grazie alle caratteristiche distintive che rendono questo marchio una punta di diamante all’interno del mercato dell’ottica, dominato da grandi colossi e multinazionali. Motivo in più per puntare ad una distribuzione che verte su alcune delle boutique più all’avanguardia del momento e fashion store situati in più di 47 paesi diversi.

Per la collezione SS14 Spektre presenta al grande pubblico Vitesse: una linea dal gusto vintage, contornata da un pizzico di sensualità felina e da contaminazioni futuriste dovute al leit motive del brand, le inconfondibili lenti a specchio.

L’altissima qualità delle lenti Carl Zeiss, una lavorazione del tutto Made in Italy ed un design innovativo si combinano perfettamente, dando vita ad occhiali unici, che “rispecchiano” al meglio, stili, personalità e tendenze del momento.

Schermata 2013-06-27 a 17.58.02

TOTHEM

Marchio giovanissimo, nato a Giugno nel 2012 a Milano dal perfetto connubio tra moda ed arte.
L’attento studio e la continua ricerca di tessuti, volumi e fotografie d’autore, ci accompagna in un viaggio psico-sensoriale attraverso colori, immagini caleidoscopiche, forme e configurazioni dinamiche.

La manifattura italiana accompagnata dalle più moderne tecniche di stampa digitale su tessuto, riesce a trasformare immagini artistiche in capi d’abbigliamento caratterizzati da linee pulite che creano contrasto con l’esuberanza dei contenuti cromatici.

Un mood di perfetto equilibrio tra eccessi e sobrietà con uno stile neo-esibizionista, proiettato verso il futuro ma con un occhio verso la tradizione.

“Neptune” Dio del mare e degli abissi è il concept della nuova SS14 presentata da Tothem in occasione del White, un tuffo tra squame, creature marine, colori tropicali e riflessi d’acqua, per una collezione fresca caratterizzata da un taglio sportivo assecondato da una linea classica.



Federica Sciancalepore

Una Indiana Jones metropolitana, alla continua ricerca di tesori urbani ! federica.sciancalepore@polkadot.it