q|LAB “Overhuman • History of Chaos”

Il q|LAB è il laboratorio creativo e musicale che già da tre anni offre al panorama clubbing milanese una realtà nuova; una realtà che non si limita ad essere un […]

Il q|LAB è il laboratorio creativo e musicale che già da tre anni offre al panorama clubbing milanese una realtà nuova; una realtà che non si limita ad essere un party, ma che si propone parallelamente come progetto artistico. Dopo aver sviscerato, nella scorsa stagione, il concept “Under Analysis”, analizzando ogni mese una facoltà dell’uomo tramite “esperimenti” effettuati proprio durante i loro appuntamenti settimanali al q21, quest’anno il concept è “Overhuman • History of Chaos”.

Dopo aver analizzato l’uomo, infatti, q|LAB ha voluto dar vita ad un essere che supera l’uomo stesso: un essere straordinario che, citando la creatura che secondo alcune teogonìe ha dato origine al tutto, Chaos. La sua storia è raccontata in capitoli che vengono interpretati dall’intero staff del q|LAB ogni venerdì sera al q21, e che sono illustrati settimanalmente da talenti artistici emergenti e non provenienti da ogni parte d’ Italia e non solo.

Il flyer diventa quindi un nano progetto editoriale, un pamphlet che, oltre a riportare i dati della serata, veicolerà la narrazione dell’epopea di Chaos diventando quasi un oggetto da collezionare come una micro-collana o una raccolta di poster. È in questo modo che q|LAB fa esplodere la propria vera natura, quella di laboratorio creativo, promuovendo l’illustrazione come una potentissima forma artistica dalle potenzialità infinite a volte sottovalutata.

Ma non è finita qui, a fine stagione, come coronamento del progetto, si prevede la pubblicazione di un volume che raccoglierà le illustrazioni di tutti i capitoli ed alcune tra le migliori fotografie scattate durante le loro serate, diventando così, oltre che una vera e propria storia illustrata, un mezzo per la divulgazione di contatti tra giovani artisti emergenti e un simbolo di come il mondo del clubbing e dell’arte possano facilmente influenzarsi e interagire creando un ibrido difficile da non notare.

A questo punto non posso far altro che ricordarvi il prossimo immancabile appuntamento settimanale, venerdì 8 Novembre, in cui la crew del q|LAB metterà in scena la sua interpretazione dell’ottavo capitolo dal titolo “Oltre l’ombra”.

TIP qLAB 8-2

TIP qLAB 7-2

TIP qLAB 6-2

TIP qLAB 5-2

qLAB 4-2

qLAB 3-2

qLAB 2-2

qLAB 1-2

Giovanni Scassano

Caustico nell'attacco, auto-ironico nella difesa, da piccolo ha abbandonato l'equitazione per paura di affezionarsi troppo al suo cavallo. Pugliese Doc, laureato in gestione aziendale di moda, vive a Milano. Attratto e scettico allo stesso tempo nei confronti dei trend, ama ciò che in molti snobbano e snobba ciò che gli altri amano.

Potrebbero Interessarti

Barcelona – The Monocle Travel Guide Series

Alla scoperta delle luci, suoni e sapori che la città catalana ha da offrire

DUST ROAD RENEGADES: il nuovo corto di FREITAG

FREITAG lancia un cortometraggio animato realizzato dal filippino Ivan Despi e dal suo team Acid House. Persino suo figlio di cinque anni, Grey, ha partecipato disegnando i personaggi protagonisti!

Aakash Nihalani, lo street artist delle illusioni ottiche in mostra a Milano

L’artista newyorkese torna per la seconda volta in Italia con le sue illusioni ottiche che rendono suggestivi i muri delle strade di tutto il mondo.

Ultimi Articoli

DESIGN

FRAMOUR eyewear

FRAMOUR eyewear è il brand di occhiali da sole e da vista nato da un’esigenza: trovare degli occhiali da sole eleganti che non costino un occhio della testa. L’esigenza è quella di Filippo e Riccardo, fratelli, che proprio col nome Framour vogliono comunicare il loro amore per gli occhiali da sole: frame + amour (per quel tocco d’eleganza francese).

BARCELONA

Barcelona – The Monocle Travel Guide Series

Alla scoperta delle luci, suoni e sapori che la città catalana ha da offrire

FASHION

Waxman Brothers SS18

Nuove fantasie per l’estate

Top