Il Circo delle Pulci festeggia il Natale a Milano

Natale si avvicina e con lui la più grande paranoia di sempre: i regali. Noi di Polkadot vi stiamo già aiutando con i nostri consigli, ma per chi dovesse essere a Milano sabato 14 e domenica 15 dicembre c’è un’opportunità in più : il Circo delle Pulci. Il festival fatto di giochi, arte, magia, musica torna per due giorni nella città meneghina, negli spazi super suggestivi del Palazzo del Ghiaccio di via Piranesi.

1464651_656106017774095_70559787_n

Un vero e proprio circo, in versione natalizia, con clown, giocolieri, bande a creare la giusta atmosfera di festa. Due stage: il Carillon stage, con un giostra vintage con cavalli danzanti, ed il Main Stage, l’area dedicata agli show (Ost&Kjex – Live e Ralph Lawson – DJ Set) ed al mega mercatino, composto da 110 espositori handmade.


Non finisce qui: il cibo è importante e per questo verrà allestita la Food Court, dove si potranno gustare specialità biologiche preparate da 4 food seller di qualità; e poi showcooking con Food Genius Academy dello chef Misha Sukyas, che si destreggerà nella preparazione dei “Macarons Affumicati di Porcello”. Chissà come sono.

Poi una sala rossa, con casinò, Pin Up Show e Retro Music. E poi un’area più rilassata, in collaborazione con Elio Fiorucci: nella Play Therapy Room ci si dedicherà ad arte e relax. All’interno un oracolo dell’amore per dispensare predizioni e consigli; poi una performance di pianistiCaptivity – le cui vibrazioni saranno proiettate su un cubo e finiranno in streaming su internet.
Ed in particolare per i più piccoli il Kids Corner, con Uovo Kids. Laboratori e giochi/performance, come quella di Quattrocchi, in cui adulti e bambini potranno “scambiarsi” i loro punti di vista sul mondo attraverso un periscopio.

Infine la Sala Savana, la parte oscura del Circo, con showcase a cura di S/V/N (King Midas Sound, Dave Saved e Svengalisghost live).

Abbiamo cercato di essere sintetici, ma c’è molto altra carne al fuoco, perciò date un’occhiata all’evento su Facebook per saperne di più.

POTREBBERO INTERESSARTI
2 Responses