REDBULL – Storie Rap

Un tuffo nella storia del duo di produttori di musica elettronica TNGHT, testimonial della campagna #timetteleali, nato dall’incontro tra il pallido scozzese Ross e il canadese dalla pelle scura Lunice. Ross nel 2007 compila il modulo di domanda e viene selezionato per partecipare alla Red Bull Music Academy (RBMA), dove impara a lasciarsi trascinare dalla propria creatività. Lunice segue lo stesso percorso 3 anni dopo anche lui perfezionando la sua arte con lunghe ore passate con le cuffie nelle orecchie, connesso al software e mettendo a punto, fino a raggiungere la perfezione, i suoni che aveva in mente. Nel 2011 a Londra l’incontro, nasce il duo TNGHT, e il supporto di Red Bull non manca. “Siamo riusciti a mantenere davvero un buon rapporto,” dice Ross “Sono davvero delle brave persone. Sono dei boss.”

I due girano l’Australia con un festival nazionale della musica dance alla fine del 2013. Muovono i primi passi cercando di imitare i propri idoli musicali, sulle tracce della vecchia musica rap e hip hop, fedeli alle proprie idee. “E' COSÌ CHE TUTTI INIZIANO A FARE MUSICA, NESSUNO PUÒ ESSERE ORIGINALE DA SUBITO.” dice Hudson. Ad oggi il duo TNGHT ha all’attivo solo un breve ciclo di produzioni (un solo omonimo EP all’attivo) e remix (Cold di Kanye West), che danno comunque il loro contributo al movimento elettronico anglo-americano, ma il duo è molto richiesto ormai da diversi anni nell’ambiente della produzione hip-hop e presso i principali festival internazionali, mentre parallelamente continuano a sviluppare i loro progetti solisti in giro per il mondo (rumours li danno in pausa a tempo indeterminato proprio per questo motivo, speriamo di rivederli insieme presto).

 

Articolo sponsorizzato



POTREBBERO INTERESSARTI
One Response