L’arte di Jimmy Edgar al Tunnel di Milano

Producer, polistrumentista, grafico, fotografo di moda. È difficile trovare un campo in cui Jimmy Edgar non riesca a dire la sua personalissima opinione, con una distinguibile miscela di stile e […]

Producer, polistrumentista, grafico, fotografo di moda. È difficile trovare un campo in cui Jimmy Edgar non riesca a dire la sua personalissima opinione, con una distinguibile miscela di stile e qualità. Nato a Detroit, a quindici anni è stato catapultato nella realtà decisamente istruttiva dei rave, nei quali ha condiviso la console con alcuni maestri come Juan Atkins, Derrick May e Kevin Saunderson.

JIMMY EDGAR

Dicevamo, uno stile distinguibile. L’ultima fatica, il disco Majenta, lo testimonia appieno, coi suoi pezzi robo-pop dalla spiccata sensualità, ed un’ispiratissima artwork da lui stesso progettata. Da non perdere anche la sua collaborazione con Machinedrum, sotto il nome di Jets, con il quale ha all’attivo un EP ed ha fondato l’etichetta Ultramajic, coerente trasposizione dell’eclettismo di Jimmy. Che, non lo nasconderemo, è uno dei nostri personali idoli, una personalità decisamente in linea con lo spirito del tempo.


Per questo fremiamo per ascoltarlo in quella che possiamo considerare come una seconda casa – il Tunnel di Milano – all’interno della programmazione di Le Cannibale. L’appuntamento è sabato 15 marzo. Con Jimmy, un ispiratissimo Uabos, reduce da un apprezzatissimo dj set con Shlohmo, e Protopapa.

Gianvito Fanelli

Pugliese, vivo a Milano. Sono un designer e mi occupo principalmente di comunicazione ed eventi. Mi piace la musica.

I come from Puglia, but I live in Milan. I'm a designer and I mainly work in the communication and events fields. I like music.

Potrebbero Interessarti

PostKino, il cinema che gira la Puglia

Il cinema è capace di far viaggiare la nostra immaginazione, ma se fosse il cinema a viaggiare e a farci vivere delle esperienze uniche attraverso la scoperta di luoghi e cibi nuovi?

Citroën alla Design Week

Citroën torna alla Milano Design Week facendo partnership, anche quest’anno, con un grande nome dell’Italian design: Bertone Design Interior.

GORE-TEX REFRACTIONS alla Milano Design Week

Il brand protagonista con la sua tecnologia nel mondo fashion e sport, celebra il design e le collaborazioni al Fuorisalone

Ultimi Articoli

DESIGN

Cacti Planters, i vasi per cactus ispirati a Frida Kahlo

Progettati da Anki Gneib per il brand svedese Nola, i Cacti Planters sono dei vasi per cactus che richiamano le forme e le proporzioni delle belle e pungenti piante tropicali.

FASHION

adidas Originals Futurepacer

Ispirate alle adidas Micropacer del 1984, le nuove adidas Originals Futurepacer spalancano le porte del futuro, grazie ad un design all’avanguardia che unisce mesh elasticizzato e strati di pelle di canguro.

FASHION

La nuova scuola italiana: Giorgia Fiore

Giorgia Fiore, fashion designer, racconta delle storie ispirate dalla sua Napoli. L’abbiamo intervistata per conoscere il suo background e chiederle dei suoi progetti futuri.

Top