Re;Code – This Is Not Just Fashion

Ogni anno le aziende di moda si trovano a dover far fronte a magazzini colmi di capi non venduti, che non solo non posso essere ripresentati nelle stagioni future, ma […]

recode222

Ogni anno le aziende di moda si trovano a dover far fronte a magazzini colmi di capi non venduti, che non solo non posso essere ripresentati nelle stagioni future, ma portano con sé il problema dello smaltimento che spesso comporta costi elevati. Tonnellate di abbigliamento e prodotti tessili perfettamente nuovi, vengono scaricati in discariche, inceneriti e sprecati.
E’ nata quindi la necessità di considerare soluzioni alternative, meno costose e soprattutto più ecocompatibili.

RECODE8890

RE;CODE fa sua la filosofia dell’ ecosostenibilità realizzando capi dal design unico ( vengono prodotti da 1 ad un massimo di 20 pezzi  per ogni modello) utilizzando  materiali di scarto e donando loro una nuova vita.
Il brand, con base a Seoul ed interamente prodotto in Corea, è già alla sua quinta collezione ma approda per la prima volta in Italia solo lo scorso febbraio, tra gli stand di Via Tortona in occasione del White Trade Show. Oltre la moda ed il semplice recyclin, lo scopo è quello di creare un nuovo ciclo di consumo volto a ridurre  gli sprechi promuovendo così una cultura per la valorizzazione dell’ambiente.

recc

L’ intera collezione viene realizzata da maestri della sartoria presso i vari atelier di RE;CODE , spazi questi che spesso ospitano designer emergenti, dando loro la possibilità di progettare, produrre e promuovere il loro lavoro. Tra i tanti materiali adoperati  troviamo anche quelli militari ( paracaduti, sacchi, divise) rivalutati sopratutto per la loro resistenza e rivisitati per donare ai capi un tocco vintage. Punto di forza di questo marchio innovativo è indubbiamente  l’originalità di linee pulite in contrasto con dettagli che ricordano quasi “prepotentemente” la vita passata dei capi.

recodexrecborse

Iv Masena

Mi definisco un esteta per vocazione. L'amore per il bello mi spinge verso una continua attività di cool hunting con particolare attenzione ad artisti e designer emergenti.

Potrebbero Interessarti

The Furla Society SS2018

Personaggi unici che interpretano l’ultima collezione in modo divertente e dinamico

DIESEL lancia il legal fake DEISEL

Mentre impazza la moda intorno ai loghi, DIESEL lancia una campagna audace destinata a far parlare di sé. Anzi, non una campagna, ma un vero e proprio brand: DEISEL.

Ikea ha fatto l’ennesima pubblicità geniale

Grazie non solo alla suo effetto sorpresa, ma alla carica emozionale che porta con sé

Ultimi Articoli

EVENTS

Parte oggi il Maker Faire Rome – The European Edition

Dal 12 al 14 ottobre Roma è al centro del dibattito sull’innovazione

DESIGN

Tediber, il comfort si ordina online

Un materasso dal prezzo competitivo e prestazioni hi-tech, in una nuova esperienza di acquisto

ARTS

Banksy ha distrutto una delle sue opere più famose

Non che ci fosse bisogno di conferme, ma l’artista (o il collettivo?) inglese ha di nuovo stupito il mondo. Come? Distruggendo una delle sue opere iconiche, non appena era stata battuta all’asta da Sotheby’s.

Top