REVERSO FESTIVAL: alle radici dell’italodisco

Se c’è qualcosa in cui l’Italia musicale ha spaccato, oltre all’opera e Domenico Modugno, quella è l’italodisco. Genere nato negli anni ’80 dalla fusione di disco, new wave e un’attitudine […]

Se c’è qualcosa in cui l’Italia musicale ha spaccato, oltre all’opera e Domenico Modugno, quella è l’italodisco. Genere nato negli anni ’80 dalla fusione di disco, new wave e un’attitudine erotica tutta italiana, l’italodisco rappresenta uno dei fiori all’occhiello della scena elettronica italiana e proprio in questi anni sta vivendo una fase di riscoperta e rinnovamento. Le Cannibale, crew milanese in crescita, lo sa bene avendo supportato vecchie e nuove leve del movimento (da Baldelli, a Robotnick, fino a JOLLY MARE) e per questo ha creato REVERSO – Festival di archeologia musicale.
La prima edizione (ce ne saranno altre, dedicate ad altri generi) si terrà sabato 2 aprile, dalle 12 alle 3, alla Santeria Social Club, nuovo ‘place to be’ della città meneghina, cercando di riportarci per una giornata agli anni ’80. Non solo musica, ma racconti, mercatini, workshop, proiezioni cinematografiche e drink comporranno il folto programma. Ingresso gratuito e una lineup, per il closing party, che ci fa già immaginare un dancefloor caldissimo.

Reverso_generico_card

Programma

Musica
Alexander Robotnick (Hot Elephant Music)
Albert One (Flashback Records)
Beppe Loda (Nang Records)
Bottin (Italian Do It Better, Eskimo, Tin)
Brioski (Slow Motion)
Bruno Bolla (Viridis, Matmos)
De Dupe (Bordello A Parigi)
Fabio De Luca
Francisco (Slow Motion)
Fred Ventura (Time Records/Disco Modernism)
Italoconnection (Disco Modernism)
Robotalco (GetWet)
Rollo//Dexx (Le Cannibale)
Uabos (Toy Tonics / Bitter Moon)

Lectures
Zero presenta Notte Italiana: Milano la sua musica e gli anni 80
Intervengono: Fabio De Luca (Moderatore), Zagor (Moderatore), Bruno Bolla, Stefano Fontana, Fred Ventura

Italia, Disco, Italo Disco – Storia e Aneddoti, le Figure Centrali e l’eredità
Intervengono: Fabio De Luca (Moderatore), Pierpaolo De Iulis, Fred Ventura, Albert One, Roberto Turatti, Rago e Farina

I Dischi della Disco: tracce fondamentali & gemme da riscoprire
Intervengono: Francisco, Roberto Turatti, Fred Ventura, Paolo Gozzetti, Bottin, Rago & Farina, Albert One, Pierpaolo De Iulis

Workshop
Workshop: produzione musicale con Jolly Mare (Bastard Jazz/Slow Motion)
“Oltre gli stereotipi sugli abiti fluo, le luci stroboscopiche e le capigliature ossigenate, questo workshop intende offrire un diverso punto di vista sul sound degli anni ottanta e sulle influenze che ancora oggi continua ad esercitare sulla musica dei giorni nostri.” Pensate ad un suono avvolgente e frizzante, ai piani elettrici, alle drum machine e i banchi mixer analogici, nelle quattro ore del corso parleremo appunto della strumentazione utilizzata in quegli anni (sintetizzatori classici, registratori a nastro, compressori valvolari ecc.), delle loro particolarita’ sonore ma soprattutto di come è possibile replicarle armati di un normale computer e di alcuni software gratuiti o a basso costo”.

Iscrizioni: segreteria@santeriasocial.club

Market
20 espositori per un market tematico: un mercato del disco e di prodotti legati agli anni ’80 e all’Italia.

Food
Drinks e food a tema con piatti e bevante ispirate al periodo degli anni 80 italiani.

Gianvito Fanelli

Pugliese, vivo a Milano. Sono un designer e mi occupo principalmente di comunicazione ed eventi. Mi piace la musica.

I come from Puglia, but I live in Milan. I'm a designer and I mainly work in the communication and events fields. I like music.

Potrebbero Interessarti

SPARKS, un festival “spaziale” in Puglia

Il festival pugliese compie 5 anni e si appresta a celebrare la creatività in tutte le sue forme dal 20 al 22 luglio a Putignano, a pochi chilometri da Bari.

PostKino, il cinema che gira la Puglia

Il cinema è capace di far viaggiare la nostra immaginazione, ma se fosse il cinema a viaggiare e a farci vivere delle esperienze uniche attraverso la scoperta di luoghi e cibi nuovi?

Citroën alla Design Week

Citroën torna alla Milano Design Week facendo partnership, anche quest’anno, con un grande nome dell’Italian design: Bertone Design Interior.

Ultimi Articoli

DESIGN

Cacti Planters, i vasi per cactus ispirati a Frida Kahlo

Progettati da Anki Gneib per il brand svedese Nola, i Cacti Planters sono dei vasi per cactus che richiamano le forme e le proporzioni delle belle e pungenti piante tropicali.

FASHION

adidas Originals Futurepacer

Ispirate alle adidas Micropacer del 1984, le nuove adidas Originals Futurepacer spalancano le porte del futuro, grazie ad un design all’avanguardia che unisce mesh elasticizzato e strati di pelle di canguro.

FASHION

La nuova scuola italiana: Giorgia Fiore

Giorgia Fiore, fashion designer, racconta delle storie ispirate dalla sua Napoli. L’abbiamo intervistata per conoscere il suo background e chiederle dei suoi progetti futuri.

Top