Mixologist – La sfida dei cocktail

Cosa succede quando Campari incontra Discovery? La risposta è già nel titolo di questo articolo, ma forse sarebbe meglio consumare ogni dettaglio. Un po’ come quando aspetti lo zucchero di […]

Mixologist_600

Cosa succede quando Campari incontra Discovery? La risposta è già nel titolo di questo articolo, ma forse sarebbe meglio consumare ogni dettaglio. Un po’ come quando aspetti lo zucchero di canna alla fine del tuo Mojito.

MIXOLOGIST_FINALE 2

Mixologist è il primo talent sul bartending: parliamoci chiaro, una figata.

Siamo già alla seconda stagione che , come la precedente, ha visto molti talenti del “bere bene” sfidarsi a colpi di Gin, fantasiosi liquori e bacche rare. Pozioni magiche dalle quali ottenere felicità e un relax tendenzialmente euforico.

Mix1

Quest’anno ha trionfato Marianna di Leo, barlady salernitana.

La sua arma? La speranza, riassunta in drink. “Hope” infatti è proprio il nome del suo cavallo di battaglia che ha condotto Marianna ad una fresca e profumata vittoria: oleo saccarum di bergamotto, chinotto, timo fresco, Gin e Campari.

Mentre scrivo mi viene l’acquolina e vengo investito da una folata di mediterraneo.

media-100067-355099

foto www.bartenders.it

Beh, che dire, Flavo Angiolillo (MAG) e Leonardo Leuci (Jerry Thomas), i due super coach di Mixologist, hanno trovato pane per i loro denti.

vgcv6wemh1zxvdnblsoz

foto It.dpaly.com

Scusate, volevo dire “hanno trovato il Gin per il loro Campari”.

Carlo Giardina

23 anni, batterista siracusano, appassionato di musica, fotografia e street art. A Milano, mia città d’adozione, studio Scienze della Comunicazione all’Università Cattolica. Sul mio stream di Instagram (@finnanofenno) creo immagini coniugando fotografia e disegno a mano libera.

Potrebbero Interessarti

SPARKS, un festival “spaziale” in Puglia

Il festival pugliese compie 5 anni e si appresta a celebrare la creatività in tutte le sue forme dal 20 al 22 luglio a Putignano, a pochi chilometri da Bari.

PostKino, il cinema che gira la Puglia

Il cinema è capace di far viaggiare la nostra immaginazione, ma se fosse il cinema a viaggiare e a farci vivere delle esperienze uniche attraverso la scoperta di luoghi e cibi nuovi?

Barcelona – The Monocle Travel Guide Series

Alla scoperta delle luci, suoni e sapori che la città catalana ha da offrire

Ultimi Articoli

FASHION

Vans x Van Gogh Museum

Una collaborazione esclusiva tra Vans e il Van Gogh Museum di Amsterdam

FASHION

PUMA RS-0 SOUND

Dal 16 agosto la nuova sneaker ispirata alle music vibes anni ’80

DESIGN

La nuova scuola italiana: BURRO STUDIO

Federica Caserio e Giovanni Manzini sono l’anima creativa di BURRO STUDIO. In viaggio costante fra Milano e Verona, navigano fra branding, t-shirt ed eventi esotici.

Top