by Lassen – My Own Chair e Anoon

Oggi vi presentiamo 2 new entries nella collezione del marchio danese by Lassen. La prima è la poltrona ‘My Own Chair‘, disegnata nel 1938 da Flemming Lassen per l’esibizione Cabinetmakers […]

bylassen-my-own-chair-grey-furniture-design_lifestyle_dezeen_3408_slideshow_6

Oggi vi presentiamo 2 new entries nella collezione del marchio danese by Lassen. La prima è la poltrona ‘My Own Chair‘, disegnata nel 1938 da Flemming Lassen per l’esibizione Cabinetmakers Guild a Copenaghen, la seduta-scultura era ritenuta troppo estrosa anche per i più modernisti del tempo. Per questo rimase solo un prototipo, rimanendo ad uso privato dell’architetto Flemming. Nel 2014 il figlio ha messo all’asta l’originale, venduto per 120 mila euro, e adesso la famosa poltrona è stata riprodotta e integrata nella collezione, rimanendo completamente fedeli ai principi di progettazione dell’originale. Linee taglienti e forme arrotondate creano una silhouette che invita a rilassarsi e a trovare qualche attimo di tranquillità, che sia in un soggiorno, in un angolo lettura o nella hall di un hotel.

53524_02

Anoon invece è un “drink trolley” multifunzionale, anch’esso sviluppato da un disegno originale dell’architetto Flemming Lassen: fu originariamente pensato nell’estate del 1943 come parte di un progetto privato di rinnovamento di interni, per essere utilizzato come un carrello da tè per una famiglia benestante. Realizzato in metallo, cromato e laccato, Anoon può essere facilmente spostato, grazie alle piccole ruote, e usato come tavolino complementare a pranzo, o mobile-bar, mentre il vassoio superiore può essere rimosso ed utilizzato per servire.

bylassen_anoon_rimm_kubus_4_lifestyle_high_res

cqsm1ugwiaa1acl

Angelo Superti

Editor in chief e fondatore di Polkadot. Curioso e appassionato, da sempre spett-attore dell'eterno duello tra razionalità e creatività, tra idee e limiti di tempo. Non inizia la giornata senza un cappuccino, non la termina senza un'occhiata ai suoi feed rss.

Potrebbero Interessarti

La nuova scuola italiana: BURRO STUDIO

Federica Caserio e Giovanni Manzini sono l’anima creativa di BURRO STUDIO. In viaggio costante fra Milano e Verona, navigano fra branding, t-shirt ed eventi esotici.

Cacti Planters, i vasi per cactus ispirati a Frida Kahlo

Progettati da Anki Gneib per il brand svedese Nola, i Cacti Planters sono dei vasi per cactus che richiamano le forme e le proporzioni delle belle e pungenti piante tropicali.

Soulmates: Sven Marquardt in mostra a Milano

Dal 15 giugno al 21 luglio 2018 il buttafuori più famoso del mondo porta in mostra la sua arte, la fotografia, al Tempio del Futuro Perduto a Milano.

Ultimi Articoli

FASHION

Vans x Van Gogh Museum

Una collaborazione esclusiva tra Vans e il Van Gogh Museum di Amsterdam

FASHION

PUMA RS-0 SOUND

Dal 16 agosto la nuova sneaker ispirata alle music vibes anni ’80

FASHION

G-SHOCK + NEW ERA

L’’orologio DW-5600 si fonde con il leggendario cap NEW ERA 59FIFTY

Top