Primavera Bits: la musica elettronica raddoppia durante il festival

unnamed

Saranno ben 62 gli eventi legati alla musica elettronica durante la diciassettesima edizione del Primavera Sound a Barcellona in programma da giovedì 1 a sabato 3 giugno. Primavera Bits, questo il nome della proposta legata al genere elettronico, prevede una programmazione giornaliera di 18 ore, senza sosta, che si terrà in un’area con un’estensione di 12mila m2 e accoglierà fino a 10 mila persone.

Al già vasto cartellone (ve ne abbiamo parlato qui) si aggiunge ora “la presenza del cantante e tastierista degli Hot Chip Alexis Taylor, dal giocoliere, tra techno e house, Jackmaster, Fairmont con la sua visione oscura e raffinata della dance music, l’alchimia gelida di Kiasmos in formato DJ set, i geni del dancefloor Marvin & Guy, il DJ house 4×4 Ian Pooley e Golden Bug con il suo fantasioso incrocio di techno e disco, oltre a set di artisti già presenti nel cartellone come !!! (Chk Chk Chk), Sinkane e Patrick Codenys (membro dei leggendari Front 242).”

Il nuovo Desperados Club partirà a mezzogiorno e ospiterà l’alta qualità audio del Bowers & Wilkins Sound System, mentre alla console si alterneranno DJ Dixon, un live show degli Âme, John Talabot, Joy Orbison e Ben UFOMichael Mayer, Avalon Emerson, Kornél Kóvacs, Aurora Halal, Pearson Sound, MatrixxmanPatrick Codenys, Alexis Taylor e Ian Pooley.

Il palco Bacardí Live sarà invece dedicato ai concerti elettronici live, tra cui quelli di  HVOB, No Zu, Vox Low, Weval,Noga Erez e Marie Davidson, e ancora Bicep, Henrik Schwarz, KiNK, Recondite e Abdulla Rashim, “tutto questo senza dimenticare i sound più groove di artisti come Lord Of The Isles, Romare, Fatima Yamaha, Tuff City Kids, Moscoman e l’esclusiva presenza Wolfgang Voigt Gas, pioniere della fusione tra ambient e techno”.

Se poi aggiungete che dalle 12 l’area sarà anche collegata alla spiaggia (con possibilità di doccia, e presenza di bar&food), non potete che iniziare a pianificare le vostre ore a Barcellona per quella che si annuncia come una edizione memorabile del Primavera Festival.

 

POTREBBERO INTERESSARTI