Happy Kanye: la scultura gonfiabile di Hungry Castle

Il collettivo artistico Hungry Castle trasporta i meme di Internet nella vita reale. Dopo essere diventati noti per aver realizzato una scultura di tre metri e mezzo della testa di […]

Il collettivo artistico Hungry Castle trasporta i meme di Internet nella vita reale. Dopo essere diventati noti per aver realizzato una scultura di tre metri e mezzo della testa di Lionel Richie al Bestival nel 2013, questa volta tenteranno l’impresa di rendere Kanye West felice.

Hungry Castle

Ricordate tutti il meme di Kanye triste, vero?
Ora Kanye è pronto a sorridere: con una scultura alta sette metri, posizionata al centro di un arcobaleno, che sarà protagonista nella prossima edizione del Bestival in Regno Unito, dal 7 al 10 settembre. Pronta a portare felicità e positività al pubblico.

Hungry Castle

Se volete sapere di più su Hungry Castle, visitate il sito del collettivo.

Gianvito Fanelli

Pugliese, vivo a Milano. Sono un designer e mi occupo principalmente di comunicazione ed eventi. Mi piace la musica. I come from Puglia, but I live in Milan. I'm a designer and I mainly work in the communication and events fields. I like music.

Potrebbero Interessarti

Citazioni pratiche – Fornasetti a Palazzo Altemps

In scena le incursioni artistiche di Piero e Barnaba Fornasetti tra i cortili e le sale del Museo di Palazzo Altemps

Ikea ha fatto l’ennesima pubblicità geniale

Grazie non solo alla suo effetto sorpresa, ma alla carica emozionale che porta con sé

MADE IN CATTELAND

Maurizio Cattelan invade i gift shop dei musei con MUSEUMS LEAGUE il progetto “art for all” dedicato ai tifosi dell’arte contemporanea

Ultimi Articoli

BAGS

Eastpak presenta i nuovi prodotti per il prossimo Autunno

Novità e collaborazioni presentate al Pitti Uomo 18.

BAGS

Moleskine presenta le nuove collezioni per il nomade urbano

Appuntamento al prossimo inverno per borse e zaini del famoso brand di taccuini

GOURMET

Carrefour Market CityLife

Non solo cibi di qualità, ma una vera e propria esperienza d’acquisto

Top