Dress code nei casinò: come vestirsi per ogni occasione

Nel nostro mondo delle immagini diventa sempre più importante seguire il dress code nelle diverse occasioni mondane. Un crescente numero di persone si è appassionato negli ultimi anni al gioco […]

Nel nostro mondo delle immagini diventa sempre più importante seguire il dress code nelle diverse occasioni mondane. Un crescente numero di persone si è appassionato negli ultimi anni al gioco d’azzardo, quindi i casinò di terra sono luoghi in cui ci si reca qualche volta l’anno per fare una puntata o due sui tavoli verdi. Ed ecco che si accede ad un mondo pieno di luci, elegante e seducente. Per questo è fondamentale superare quella soglia vestiti nel modo giusto e godersi l’ambiente ricercato del casinò. Nei film si vedono spesso personaggi in giacca e cravatta, in completi scuri estremamente eleganti, che dispensano sorrisi audaci mentre camminano tra i tavoli verdi, come i protagonisti di Ocean’s Eleven. Le donne indossano lunghi abiti stretti e scintillanti e gioielli luminosi che ricordano il tintinnio dei soldi delle puntate. Ecco, i film in questo caso rappresentano effettivamente la realtà dei casinò di terra. Infatti i più famosi casinò, come quello di Venezia, raccomandano ai gentiluomini l’uso della giacca, rendendo anche possibile noleggiarla gratuitamente presso i guardaroba. Più in generale, i casinò non accettano abbigliamenti inappropriati, come pantaloncini, sandali o canotte. Lo stesso discorso vale per le donne, non certo per la giacca, ma per la richiesta di un abbigliamento ritenuto decoroso, quindi niente ciabatte o canottierine. Nel casinò di Montecarlo le regole sono perfino più restrittive in merito al dress code, il quale deve essere all’altezza dell’eleganza del casinò: a partire dalle 14 non si possono indossare jeans strappati o scoloriti, né abbigliamento sportivo o scarpe da ginnastica dai colori troppo vistosi. Dalle 19 non si possono indossare nemmeno felpe o magliette a maniche corte! E nelle sale private le restrizioni aumentano: niente camicie a maniche corte e giacca obbligatoria, anche in questo caso con la possibilità di richiederla al personale.

Tutte queste limitazioni alla libertà di abbigliamento vi sembrano eccessive? Beh, c’è un modo molto semplice di evitarle! Basta scegliere di fare le vostre puntate nei migliori siti di casinò online, giocando tranquillamente in pigiama dal divano di casa, mangiando spuntini e chiacchierando con gli amici!

Potrebbero Interessarti

HP Instant Ink: mai più senza inchiostro

Il servizio in abbonamento che ti fa avere le cartucce di inchiostro per la tua stampante direttamente a casa o in ufficio

The Carrefour’s Neighbour: com’è il futuro del retail?

Carrefour e IED si uniscono per il progetto The Carrefour’s Neighbour, dedicato alla progettazione di layout espositivi e sistemi di retail

Citroën alla Design Week

Citroën torna alla Milano Design Week facendo partnership, anche quest’anno, con un grande nome dell’Italian design: Bertone Design Interior.

Ultimi Articoli

FASHION

YATAY, la nuova sneaker sostenibile

Si chiama YATAY ed è una nuova sneaker attenta all’etica: realizzata artigianalmente in Italia con materiali ecologici di alta qualità, YATAY è una sneaker unisex che si rivolge al mercato del luxury con due silhouette: low and high.

FASHION

adidas Originals presenta Samba e Continental 80

Due silhouettes che arrivano dritte dagli archivi del brand tedesco

FASHION

RETROSUPERFUTURE LIMONE

L’occhiale per quest’estate? Il brand milanese RETROSUPERFUTURE continua a sfornare nuovi design, come LIMONE, ispirato agli anni ’70 italiani.

Top