La collezione 2017 di Dedar

© Andrea Ferrari DSC_9617

Non manca neanche per la collezione 2017 l’esplorazione di Dedar negli ambiti di espressione grafica e arte tessile, e dei loro punti d’unione e forza espressiva nelle realizzazioni su telai Jacquard. Sapienza tecnica e sperimentazione creativa esaltano i filati dalle affascinanti irregolarità, dai colori vivaci e intensi, abbinati a inserti oro e argento.

Fresco Foglie Dipinte a Mano

Oxford Horizon_Oxford Dégradé Double-Face

Molteplici sono le lavorazioni utilizzate, da quelle più artigianali, come la pittura a mano, alle laminature metalliche fino ad inediti accostamenti di ricami couture. Superfici materiche e morbide, come lane bouclè, ciniglie e velluti epinglè, o lucide e croccanti, come i nuovi taffetà, si affiancano a moderni e scattanti tessuti ignifughi, funzionali ed eleganti creando drappeggi dalle pregiate rifiniture: ogni dettaglio concorre a rendere unici questi tessuti in cui è la materia a creare il disegno.

Intarsiato_Intarsio Tridimensionale

Pachisi_Tappezzeria Geometrica

D17002_concorde_1.paris

Tessere_Jacquard Materico

À Contre-Jour_Twill D'Oriente

DEDAR – acronimo di design d’arredamento – dal 1976 esplora tutte le sfaccettature ed i contenuti
dell’universo del tessile, all’interno ed oltre i confini dell’eccellente arte manifatturiera comasca, grazie alla passione per il design e il mondo del tessile di Elda e Nicola Fabrizio e dal 1997 dei figli Caterina e Raffaele. Una realtà di rilievo dell’editoria tessile, con distribuzione in 82 paesi nel mondo, che ha saputo delineare la sua identità grazie alla componente stilistica e la ricerca innovativa e progettuale dei suoi tessuti d’arredamento e carte da parati.

POTREBBERO INTERESSARTI
Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *