Le novità di Bosa per il 2018

Vasi colorati e maschere da appendere tra le nuove realizzazioni appena presentate al Maison&Objet

La nuova collezione di vasi Fusca progettata da Constance Guisset è una delle novità presentate qualche giorno fa a Parigi dall’azienda veneta Bosa, una collezione di vasi voluttuosi, con linee organiche e finiture gloriose, mentre le forme rievocano abiti scenici o il fiore di una calla.

Dopo i vasi ed i piatti decorativi, Bosa presenta per il 2018 le maschere da appendere, come fossero totem domestici, dei primati disegnati da Elena Salmistraro. Bellissimi e colorati, la collezione in raffinata ceramica riporta l’animale in un ambiente domestico, con un tocco di ironia e vitalità.

La collezione Sisters, di Pepa Reverter, rende omaggio alle donne di tutte le culture e di tutti i tempi. Cinque eleganti pezzi, in diverse finiture, dipinti e rifiniti a mano.

La collezione di sfere giocose e colorate, piccole sculture domestiche best seller del catalogo Bosa, si attualizza nel 2018 con le decorazioni di Edward van Vliet: Spirograph, Netting e Star declinano tratti geometrici che si rincorrono sulle pareti curvilinee diventando eleganti pattern arricchiti da smalti lucidi e metalli preziosi.

 

Potrebbero Interessarti

Tala – Lighting design sostenibile

Due proposte per il Natale dal brand di illuminazione inglese

LuisaViaRoma Home for the Holidays

Cristina Celestino firma il progetto d’interni che accoglie le festività 2018

Tediber, il comfort si ordina online

Un materasso dal prezzo competitivo e prestazioni hi-tech, in una nuova esperienza di acquisto

Ultimi Articoli

LIFESTYLE

Due proposte da sogno per una vacanza in Puglia

Modernità e tradizione in due strutture esclusive

FASHION

National Standard

Sneakers di qualità made in Paris.

ARTS

La Sequenza di Fausto Melotti

L’opera monumentale che accoglie i visitatori dell’Hangar Bicocca

Top