The Carrefour’s Neighbour: com’è il futuro del retail?

Carrefour e IED si uniscono per il progetto The Carrefour’s Neighbour, dedicato alla progettazione di layout espositivi e sistemi di retail

Taste and Share, il progetto vincitore realizzato da un team interdisciplinare di studenti IED, prevede la divisione del percorso in-store in tre diverse aree: Vita, dove è possibile trovare piatti freschi, snack e bevande; Essenza, con tutti i prodotti specifici per il quartiere, come quelli di cartoleria per gli studenti; Dispensa, con tutti i prodotti indispensabili che non devono mai mancare a casa. All’interno dello store, che sarà realizzato per davvero, ci sarà anche una bacheca interattiva in grado di fornire informazioni utili ai clienti (come servizi e la raccolta punti PayBack), ma anche ricette da preparare a casa.

Render del progetto Taste and Share

Render del progetto Taste and Share

Render del progetto Taste and Share

Render del progetto Taste and Share

All’interno dello store s’incontrano diverse generazioni, unite sotto l’hashtag #tasteandshare, e le persone del quartiere, protagoniste di consigli dedicati ai clienti. Attorno all’hashtag si svilupperanno anche contest legati al food, come la votazione del piatto della settimana.

Fulcro del supermarket sarà il bancone, posto nell’area d’ingresso, adibito a diversi servizi, come l’acquisto veloce direttamente dall’esterno dello store, grazie ad un affaccio stradale. È prevista anche un’area per consumare gli alimenti e i pasti direttamente nel market.

Il progetto, che ha ricevuto un premio in denaro, è stato realizzato da Luca Santoro ed Elena Beri al 3° anno del corso di Interior Design IED Milano; Giorgia Apreia al 2° anno di Interior Design; Valentina Barelli al 2° anno di Design della Comunicazione – Copy Content; Gianluca Sigismondi e Gregorio Bertolini al 2° anno di Product Design.

I vincitori premiati da Carrefour

Gianvito Fanelli

Pugliese, vivo a Milano. Sono un designer e mi occupo principalmente di comunicazione ed eventi. Mi piace la musica.

I come from Puglia, but I live in Milan. I'm a designer and I mainly work in the communication and events fields. I like music.

Potrebbero Interessarti

Milano Design Week 19: gli eventi da segnare in agenda

Settimana piena, ma questa piccola selezione di eventi da non perdere vi faciliterà la scelta di cosa vedere

Eight Heads High by HATO

Lo studio londinese HATO arriva a Milano portando un’installazione che coinvolge i visitatori in una progettazione attiva.

Unfluencer by FREITAG

Il produttore di borse green da Zurigo riflette sul buon e cattivo design durante la Milano Design Week.

Ultimi Articoli

Barcelona

Primavera Sound 2019: The New Normal

Ci siamo. Occhiali da sole e propensione al divertimento e all’ascolto al massimo.

ARTS

BiennaleArte 2019 con Swatch

Costantemente Contemporaneo VS Antico, e Venezia Vive. #VENICEARTWEEK.

BARCELONA

Sonar 2019: la line up definitiva

Dal 18 al 20 luglio a Barcellona

Top