Ispirazione Nepal per The North Face

I colori del regno degli esploratori ispirano la nuova collezione Khumbu

Khumbu è la nuova collezione di The North Face che prende il nome dalla valle nepalese del Khumbu, e che trova ispirazione cromatica nei bellissimi colori delle bandiere di preghiera tibetana che è facile trovare nella regione dell’Himalaya.

Capi ed accessori iconici del brand (vedi il borsone Base Camp Duffel, la giacca 1990 Mountain Q e la t-shirt Fine) affiancano alcune novità come la felpa Raglan Red Box e le slider Base Camp, sempre “ispirate dalla montagna, pensate per gli esploratori urbani.”

I 5 colori delle bandiere di preghiera tibetana che caratterizzano i capi e gli accessori della collezione Khumbu (blu, bianco, rosso, verde e giallo) rappresentano il cielo, l’aria, il fuoco, l’acqua e la terra; si dice che queste bandiere abbiano la capacità di benedire il panorama che le circonda e trasportare le preghiere sulle ali del vento.

The North Face Khumbu

The North Face Khumbu

The North Face Khumbu

Gli scatti che accompagnano la collezione Khumbu sono ambientati a Kathmandu, una sorta di tributo alla regione dell’Himalaya, vero e proprio “Eden” per la community dei climber e cara a The North Face.

Trovate la collezione (sia per uomo che per donna) su thenorthface.it.

The North Face Khumbu

The North Face Khumbu

The North Face Khumbu

The North Face Khumbu

Potrebbero Interessarti

Thalassa Home

Artigianato bohemien ispirato all’Egeo

adidas e GORE-TEX lanciano la giacca perfetta per la vita in città

GORE-TEX si unisce ad adidas Originals lanciando una giacca avveniristica con tecnologia KARKAJ, progettata insieme a Conroy Nachtigall, pioniere dell’abbigliamento funzionale.

“Indésirables”

Un nuovo brand che strizza l’occhio alle grafiche del maggio francese del ’68

Ultimi Articoli

ARTS

ARTEPARCO

Il designer Marcantonio inaugura il progetto di arte sostenibile nei boschi del Parco Nazionale d’Abruzzo

MADE IN ITALY

Artctory

Una startup per dare visibilità al made in Italy nel mondo

DESIGN

La nuova scuola italiana: BURRO STUDIO

Federica Caserio e Giovanni Manzini sono l’anima creativa di BURRO STUDIO. In viaggio costante fra Milano e Verona, navigano fra branding, t-shirt ed eventi esotici.

Top