ABOUT


Polkadot nasce come rivista online nel 2006 da un’idea di Angelo Superti e Federica Richiardone. Dopo un anno dal lancio, il successo riscontrato tra i lettori che gradivano i contenuti e il trattamento grafico di Polkadot, e l’affermarsi della tendenza in rete che vedeva esplodere il fenomeno del blogging come forma d’informazione alternativa, convince gli autori ad allargare la redazione e arricchirne i contenuti.

Ad oggi 20 collaboratori di diversa nazionalità condividono la filosofia di Polkadot e aggiornano il magazine quotidianamente, sempre alla ricerca di idee e prodotti nel segno della cultura del design, arte, moda, musica e lifestyle contemporaneo. Il team è costituito non da giornalisti professionisti ma da esperti e appassionati dei temi che trattano, per questo ogni argomento è scelto e raccontato con un punto di vista personale e attento. Grazie a loro Polkadot è diventato un punto di partenza per l’ispirazione di tutti.

Nel novembre 2010 Polkadot si è aggiudicato il premio Libero Mobile Awards come Best Professional Site aggiudicandosi una campagna di comunicazione del valore di 10 mila euro sul portale Libero.it. Inoltre è stato selezionato da Vogue.it tra i fashion blogger più importanti. Negli ultimi anni si sono succedute numerose collaborazioni con vari brand, non solo italiani ma anche internazionali (Perrier Jouet, Mini, Jagermeister, Chanel, 55dsl, Freitag, Vogue, Kartell, D.A.T.E., Sziget Festival, Electrovenice, Indipendente Concerti, Mumm, Commes de Garcons, ADIDAS, Aw Lab) e partecipazioni ad eventi (Nivea, Elita, Jeep, Havaianas, Remy Martin, Renault, Jaguar, Comme des Garcons).

CONTATTACI

Se vuoi mandarci un saluto, suggerirci un progetto, sottoporci un comunicato stampa, inviarci un sample, ricevere il nostro media kit o discutere di un potenziale piano di comunicazione su Polkadot, scrivici una mail a info@polkadot.it. Se interessati ti risponderemo quanto prima.

FOR OUR READERS OUTSIDE ITALY: Polkadot is like a virtual sofa where you can enjoy yourself reading something new and finding suggestions. But this is not all. Sometimes you will find contests, possibilities of winning tickets for gigs and events and special promotions. Keep in touch with us by email or find us on facebook and twitter.

Polka dot is a pattern consisting of dots equally spaced and sized to a random arrangement of multicoloured dots of different sizes. Polka dots are most commonly seen on children’s clothing, toys, and furniture, but they appear in a wide array of contexts. While polka dots are ancient, they first became common on clothing in the late nineteenth century in Britain. At the same time polka music was extremely popular and the name was also applied to the pattern, despite no real connection between them.

…thanks to Dario Verrengia for the Polkadot logo.


COLOPHON


Editor-in-chief

Angelo Superti
Federica Richiardone

Editor-at-large

Antonella Azzollini
Gianvito Fanelli
Sabina Maffei
Federica Sfregola

Web Editors

Elisabetta Bongiorni
Valentina Brasili
Maddalena Ciesa
Ruggiero Dipaola
Francesca Errani
Andrea Gallo
Silvio Girolamo
Laura Lampugnani
Nicolò Migliavacca
Giulia Milza
Mariangela Roselli
João Bento Soares
Ramona Tabita
Gabriel Tamez

Past&Present contributors

Ana Bucur // Andrea Cevenini // Andrea Trinetti // Andy Miller // Augusto Arduini // Camilla Pagani // Claudia Boccabella // Sarah Venturini // Costanza Pedroni // Cristiana Raffa // Paola Oliveira // Daria Baldan // Dario Verrengia // Diana de Nobrega // Edoardo Maria Zurlo // Enrico Zanolla // Luisa Ferri // Elisa Ferroni // Gabi Lollato // Gabriele Valerio // Gabriele Fostini // Gianluca Crudele // Giovanni Sollazzo // Giuditta Brusadelli // Giulia Soldati // Giulia Fasanella // Gaetano Vescera // Iris Huber // Vito Modugno // Jae Bordley // Jim van Iperen // Jody Mattioli // Francesca Russano // Sara Sanseverino // Federica Sciancalepore // Letizia Federici // Luigi Di Venere // Ludovica Basso // Marco Veroli // Mariella Tilena // Mattia Laurella // Nicola Gaspari // Paola Pozzobon // PerfettiPietro // Enrica Pighin // Marco Provinciali // Saul Marcadent // Stefano Nucera // Tamis Harris // Valeria Piras // Giovanni Scassano